Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Attualità

Il Regina Elena aderisce all’Eras

Scritto da on venerdì, 28 giugno 2013No Comment

forastieriDagli Stati Uniti a Roma passando per Milano, questo l’iter seguito dal Progetto Eras che è stato presentato all’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena dalla dott.ssa Ester Forastiere durante il corso dal titolo: “Medicina perioperatoria. Ruolo dell’anestesista”.

Eras è l’ acronimo di Enhanced Recovery After Surgery ovvero recupero avanzato dopo un’operazione chirurgica, uno speciale progetto che prevede un team di figure professionali coordinate dall’anestesista per accelerare e migliorare il recupero dopo l’intervento.

Applicando le procedure previste dall’Eras si riduce lo stress metabolico e le disfunzioni d’organo post-operatorie e si riporta il paziente all’autonomia più velocemente fornendo così una risposta alle attuali esigenze di qualità dell’assistenza e di contenimento dei costi.

I dati rilevati nelle strutture che già hanno applicato questo protocollo hanno evidenziato il 30% di riduzione dei tempi di cura e il 50% di complicanze postoperatorie, quindi accelerazione e miglioramento del recupero e riduzione dei costi da prolungamento degenza e complicanze.

Sarà così che in collaborazione con il San Raffaele di Milano, il primo ospedale ad aver adottato questa procedura, e tutti gli altri ospedali che aderiscono al progetto, il Regina Elena condividerà il protocollo sviluppato dall’ERAS Society con l’obiettivo ulteriore di contribuire all’implementazione del database che raccoglie i dati di tutti i centri nazionali e internazionali che aderiscono al progetto al fine di ottimizzare l’assistenza perioperatoria.

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2