Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cinema

Anticipazioni su Venezia 68 da Variety

Scritto da on martedì, 26 luglio 2011No Comment


Ormai manca appena un mese alla nuova entusiasmante edizione della Mostra di Arte cinematografica di Venezia, che si svolgerà presso il Lido dal 31 agosto al 10 Settembre 2011. Il programma si prevede già molto ricco, ma sarà reso noto in tutti i particolari, soltanto giovedì prossimo 28 luglio, giorno in cui si sapranno i nomi degli ospiti, dei film e dei documentari che saranno proiettati e giudicati durante lo svolgimento del Festival, giunto quest’anno alla sua 68esima edizione.

Al momento le poche notizie certe che abbiamo sono il film di apertura “Le Idi di Marzo” di George Clooney, che sarà presentato proprio il 31 agosto, la prima sera della manifestazione, seguito da “Vivan Las Antipodas!” di Victor Kossakovsky, che però si troverà nella sezione Fuori Concorso. Inoltre si conosce la lista di tutti i progetti che faranno parte della sezione Controcampo Italiano, nonchè quelli della Settimana della Critica e delle Giornate degli Autori.

 

Variety, la famosa rivista di cinema americana ha pubblicato questa lista dei film che dovrebbero essere in concorso in questa edizione del Festival del Cinema di Venezia:

Alps” di Yorgos Lanthimos

A Burning Hot Summer” di Philippe Garrel

Carnage” di Roman Polanski

“A Dangerous Method” di David Cronenberg

Dark Horse” di Todd Solondz

The Exchange” di Eran Kolirin

Faust” di Alexander Sokurov

Himizu” di Sion Sono

Killer Joe” di William Friedkin

“The Ides of March” di George Clooney (serata d’apertura)

Last Day on Earth” di Abel Ferrara

Poulet aux prunes” di Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud

Quando la notte” di Cristina Comencini

Seediq Bale” di Wei Te-sheng

Shame” di Steve McQueen

Terraferma” di Emanuele Crialese

Texas Killing Fields” di Ami Canaan Mann

Tinker, Tailor, Soldier, Spy” di Tomas Alfredson

L’ultimo terrestre” di Gipi

Wuthering Heights” di Andrea Arnold

Questa lista sembra abbastanza aggiornata e completa, anche se forse manca “Contagion“, il nuovo film di Steven Soderbergh, previsto al Festival. Gli ospiti saranno molti e di notevole importanza, ma ci saranno anche molti assenti importanti come Luc Besson, Walter Salles e altri che non sono riusciti a terminare le riprese in tempo per la selezione del Festival. Non ci resta che aspettare giovedì, quando vi faremo sapere tutte le novità e il programma ufficiale dell’evento, poichè saremo presenti per voi alla conferenza stampa che si terrà a Roma.

 

 

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2