Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cinema

Mià e il Migù

Scritto da on venerdì, 13 maggio 2011No Comment

Reduce dall’importante riconoscimento ottenuto nel 2009 agli European Film Academy, che sarebbero poi gli Oscar Europei del Cinema, il delizioso lungometraggio d’animazione diretto da Jacques-Remy Girerd è stato finalmente distribuito anche in Italia, ed è visibile a Roma al Cinema dei Piccoli. Il cineasta francese, che in precedenza aveva realizzato La profezia delle ranocchie, grazie a questo nuovo lavoro è stato premiato a livello europeo da una giuria che ha visto partecipare, tra gli altri, il nostro Enzo D’Alò, già autore di pellicole amabili e delicate come La freccia azzurra (1996), La gabbianella e il gatto (1998) e Momo alla conquista del tempo (2001). Una simile investitura, o passaggio del testimone che dir si voglia, la dice lunga sullo stato di salute dell’animazione europea, che continua ad offrire i suoi frutti migliori attraverso produzioni legate a tecniche tradizionali ed affidate ad artisti di sicuro talento, mentre soffre visibilmente quando tenta di affrontare i colossi americani o magari orientali sul terreno dell’animazione in 3D. Nella fattispecie, Mià e il Migù è una favoletta a sfondo ecologico che alla condivisibilità del messaggio associa una ricerca estetica preziosa, debitrice a tratti di altre esperienze ma capace di conservare comunque un’impronta personale.

In Mià e il Migù il quasi rituale confronto tra la natura minacciata e le speculazioni dell’uomo vede protagonisti due bambini: la coraggiosa Mià, per l’appunto, che decide di affrontare un viaggio lungo e difficile allo scopo di ritrovare il padre, che lavora in un pericoloso cantiere a ridosso di montagne altissime; ed il figlioletto un po’ sconsolato dello speculatore di turno, che oltre ad essere il proprietario del cantiere vorrebbe scavare un tunnel tra quelle montagne, per far arrivare la civiltà (ovvero il business) in uno dei pochi angoli incontaminati del pianeta, ridotto per il resto a immensa discarica. Ma quel piccolo Eden dimenticato, ove si trova un gigantesco albero sacro che potrebbe far pensare ad Avatar, è protetto dai Migù, creature apparentemente imbranate ma dagli immensi poteri che tenteranno di salvare l’equilibrio naturale in pericolo; tutto ciò, ovviamente, con l’aiuto dei due intrepidi ragazzini, di sicuro più maturi e coscienziosi di certi adulti protesi solo al guadagno. Quello di Girerd è perciò un film che può piacere ai più piccoli, spinti ad immedesimarsi coi giovanissimi protagonisti della storia e con la loro missione salvifica, ma che al contempo può conquistare, con un differente e più alto grado di consapevolezza, il pubblico adulto. Soprattutto grazie allo spessore dei temi trattati e per lo humour presente nei dialoghi. Alla fascinazione complessiva contribuiscono, e molto, i fondali finemente decorati che sembrano quasi occhieggiare alla pittura di un Cezanne o di altri impressionisti, rievocando così la loro interpretazione artistica della luminosità e dei paesaggi mediterranei. Altrettanto riuscita la caratterizzazione dei personaggi, opera di un Benoit Chieux che sa attribuire tanto ai personaggi adulti che alle creature fantastiche un tratto lievemente caricaturale, grottesco, restando più sul classico per il character design degli eroi bambini. Speriamo che da questi pochi elementi si riescano a dedurre la delicatezza, la genuinità e la piacevolezza, a livello visivo, di una co-produzione tra Francia e Italia che, nel mettere in scena il confronto talvolta drammatico tra Uomo e Natura, non si fa alcun problema a citare, in filigrana, l’universo poetico del grande Hayao Miyazaki.                

Comments are closed.

Cultura »

Euroma2 Main Sponsor della squadra di Calcio a 5 Eur Torrino Futsal

Euroma2 Main Sponsor  della squadra di Calcio a 5 Eur Torrino Futsal

Euroma2 sostiene lo sport e ospita il Galà di presentazione della nuova squadra 
Roma, sabato 27 ottobre 2018. Euroma2, diventato ormai punto di riferimento per giovani e famiglie che visitano il centro ogni giorno, promuove e …

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2