Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cultura

kamut: pasta alla faraona

Scritto da on mercoledì, 19 Maggio 2010No Comment
bad credit credit

La storia dell’Italia e dell’Egitto corre parallela ormai da secoli. Trait d’union di questo sodalizio è il Mediterraneo, che condiziona il clima e con esso le culture; proprio oggi, a conferma di questa unione, il ministro delle politiche agricole, forestali e ambientali, Giancarlo Galan e il ministro egiziano dell’agricoltura e della bonifica della terra Amin Abaza hanno firmato un accordo per favorire l’interscambio scientifico su questi argomenti; ma la nostra pasta ha battuto in velocità i due ministri ed ha già creato un sodalizio con il grano degli antichi faraoni. Tutto è cominciato alla metà del secolo scorso quando una famiglia del Montana riceve dal figlio aviatore, di sta

http://creditnoproblems.com/post/bad-credit-credit-59.html

nza in Portogallo, dei chicchi di grano molto particolari che vengono chiamati “Il grano di re Tut”; sembra, infatti, che questi chicchi portati in Montana, siano stati trovati all’interno di un vaso di vetro, corredo funebre delle tomba di un dignitario dell’antico Egitto. La fortuna di questo frumento molto particolare, però, tarda ad arrivare ed è solo nel 1988 che viene utilizzato per produrre il primo tipo di pasta; una volta prodotta questa, il suo impiego comincia a diventare di uso comune e non solo per la pasta, ma anche per la pizza, per il pane, per gli snack, per il caffè, per la birra e per molti altri prodotti. Non sono molte le ditte italiane che producono la pasta fatta con il grano Kamut, è così che si chiama oggi, ma ci sono e io vi consiglio di provarla, se non perché vi incuriosiscono i probabili sapori del passato fatelo, perchè la sua cultura è biologica.

Fonti: Kamut

zp8497586rq
zp8497586rq

Comments are closed.

Cultura »

Teatro Vascello: GISELLE del Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo

Teatro Vascello: GISELLE del Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo

Centosettantacinque anni. Tanti ne sono passati dalla prima rappresentazione del balletto Giselle, gioiello di poesia romantica creato per il debutto parigino della ballerina italiana Carlotta Grisi. Ideato dall’artista israeliano Itamar Serussi Sahar, il primo atto ci consegna una coreografia all’insegna della potenza fisica e carnale che emerge da corpi spogli di quel vezzo pantomimico che tradizionalmente caratterizza il primo atto di Giselle

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2