Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cultura

Mostra Collettiva Tempio di Adriano; finalisti della V Edizione del Concorso Internazionale Federculture

Scritto da on giovedì, 31 maggio 2012No Comment

Dal 14 al 17 giugno 2012
Tempio di Adriano (P.zza di Pietra, Roma)
Ingresso libero dalle ore 9 alle ore 19

Opening 14 giugno ore 19.00

Giovedì 14 giugno si inaugura presso il Tempio di Adriano a Roma la mostra collettiva dei finalisti della V edizione di CENTRO/PERIFERIA, il concorso internazionale per scoprire e promuovere i nuovi talenti dell’arte contemporanea di età non superiore ai 35 anni, ideato e promosso da Federculture, federazione nazionale che comprende le maggiori istituzioni di arte contemporanea in Italia, con il sostegno di Acea.

Il prestigioso Comitato Scientifico di Centro/Periferia – Ludovico Pratesi, Maurizio Vanni, Pio Baldi, Marco Bazzini, Silvia Evangelisti, Matteo Lafranconi, Ivan Novelli, Michelangelo Pistoletto, Luigi Ratclif, Oliviero Toscani – ha selezionato, tra oltre 500 candidature pervenute, le 28 opere che compongono la mostra collettiva dei giovani artisti finalisti che saranno esposte al Tempio di Adriano dal 14 al 17 giugno.

Si tratta di opere rappresentative delle più varie forme artistiche, dalla pittura alle sue contaminazioni con altre tecniche, dalla fotografia alle manipolazioni digitali, dalla videoarte alla web art, fino alle installazioni di elementi e materiali differenti. Il Concorso infatti non ha previsto limiti circa le possibilità espressive.

L’edizione 2012 di Centro/Periferia ha visto il coinvolgimento di numerose realtà territoriali, nazionali e internazionali, che hanno rivelato uno straordinario potenziale creativo. Dalla Sicilia fino al Veneto, attraverso Roma, Milano e Torino, passando per la Puglia, la Campania e la Sardegna, fino alla Provincia Autonoma di Trento. Ed inoltre opere e artisti provenienti dal Montenegro, dalla Cina, dalla Russia, dal Brasile e dall’Argentina.

I 28 finalisti del concorso, che espongono nella collettiva, sono:

Andrey Abramov
Mariantonietta Bagliato
Dogukan Belozoglu
Matteo Boniatti
Tania Brassesco – Lazlo Passi Norberto
Valentino Campisi
Francesca Capasso
Adelaide Di Nunzio
Daniele Franzella
Grossi-Maglioni
Belén Romero Gunset
Ian Guper
Dušica Ivetić
Isabella Mara
Marko Markovic
Valentina Mossa
Elisa Nicolaci
Carmelo Nicotra
Cristiana Palandri
Rori Palazzo
Alice Pareschi
Wang Peng
Neal Peruffo
Volha  Piashko e Anastasia Kurakina
RAMA – Carmelo Rago e Federica Marini
Yuhao Shao
Milton Blas Verano
Antonella Zito

Come nelle precedenti edizioni tra i finalisti saranno individuati i 4 vincitori del concorso – due decretati dal Comitato Scientifico e due votati dai visitatori della mostra, la Giuria Popolare – che si aggiudicheranno la possibilità di esporre in due doppie personali.

Il concorso Centro/Periferia si avvale del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero per gli Affari Esteri e del GAI – Giovani Artisti Italiani.

Quest’anno Centro-Periferia è gemellato con il concorso per giovani talenti Co Co Co Como Contemporary Contest. La partnership prevede uno scambio tra gli artisti dei due contest, che favorirà la circuitazione degli stessi sul territorio nazionale, offrendo nuove e ulteriori possibilità.

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2