Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cultura

"Musica, Teatro e Mostre d'Arte: è il Natale della Regione Lazio"

Scritto da on venerdì, 16 dicembre 2011No Comment

Mostre, concerti, spettacoli teatrali: tante le iniziative di carattere culturale promosse nel territorio laziale dalla Regione Lazio per le prossime festività natalizie.

“Le festività natalizie offrono la possibilità di ritrovarci con i nostri cari e di vivere con loro momenti di svago. Per questo la Giunta Polverini ha deciso di sostenere quelle manifestazioni che,  in tutto il territorio regionale, offrano l’occasione di vivere insieme la gioia di una manifestazione culturale – afferma l’assessore alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio Fabiana Santini – Che si tratti di un concerto di musiche barocche, una mostra di un grande artista o di uno spettacolo teatrale capace di farci sorridere oppure emozionarci, l’importante è che a Natale la cultura si trasformi in un’occasione per stare insieme e vivere in armonia le festività”.

Si comincia sabato 17 dicembre con il primo appuntamento di “Grande Musica in chiesa” un’iniziativa che, fino al 6 gennaio, porterà gratuitamente la musica classica in alcune delle più belle chiese di Roma e del Lazio, come la chiesa di santa Maria del Popolo e dei S.S. Apostoli a Roma, di San Lorenzo a Formello, la cattedrale di Santa Maria a Sezze Romano e la chiesa di S. Giovanni Battista e Maria SS Addolorata a Poggio Moiano. Dal 19 dicembre arriva “Un bianco Natale… nel Tempio del Jazz” che vedrà alternarsi nel più antico jazz club d’Italia, l’Alexanderplatz, famosi musicisti jazz con appuntamenti legati al tema natalizio. Da Lino Patruno che farà rivivere le note del jazz classico tutti i lunedì e la notte di capodanno, alla famosissima cantante londinese Sarah Jane Morris, dal chitarrista Emanuele Basentini al francese Philippe Petrucciani, dal latin jazz di Stefano Rossini al Jazz Manuche di Renato Gattone. Rima

How To Win Back Yr Ex

nendo in tema di tradizione musicale d’oltreoceano, il 2 gennaio al Teatro Sistina si esibiranno gli Happy Day Gospel Singers. Il gruppo musicale di Dallas verrà affiancato dal celebre cantante, musicista, compositore e produttore Mike Moran, che in tributo all’amico Freddy Mercury canterà Barcelona, celebre inno delle Olimpiadi del 1988 interpretato da Mercury in coppia con la soprano Caballè, e scritto e prodotto proprio da Moran.  Per festeggiare invece la grande tradizione musicale del Natale e le più belle canzoni classiche napoletane Anagni e Tarquinia accoglieranno l’Ecclesia Barocco Festival. E per rimanere nel solco della tradizione, il 22 dicembre a Gaeta il progetto “Mò vene Natale” porterà alla scuola Carducci una lezione-concerto sulla tradizione degli zampognari del quartetto “Canzoniere dell’Appia”,  per poi raggiungere il 6 gennaio il borgo medioevale di Campodimele con un recital di poesie inerenti il Natale, interpretate dall’attore/regista Nino Fausti e con brani della tradizione natalizia dell’Italia centromeridionale e canzoni di Sant’ Alfonso Maria De’ Liquori.

Per chi vuole approfittare del Natale per una mostra può scegliere tra “Piet Mondrian. L’armonia perfetta” che fino al 29 gennaio del 2012 sarà al Vittoriano, oppure “Leonardo e Michelangelo, capolavori della grafica e studi romani” ai Musei Capitolini che fino al 12 febbraio rappresenta un'occasione speciale per ammirare le opere di questi straordinari geni del Rinascimento italiano. Per chi volesse invece assistere a una performance innovativa, il 22 e 23 dicembre alla B>Gallery in Trastevere si svolgerà “Vinòforum Persistenze Visive”, un nuovo progetto che intende evidenziare un binomio dal fascino indiscusso, quello tra il mondo del visual e il vasto universo enologico. Dedicato soprattutto agli anziani lo spettacolo “Come se rideva ‘na vorta” con Alfiero Alfieri che sarà in scena al Teatro de i Satiri giovedì 29 dicembre: due atti comicissimi in dialetto romano che ripropone la commedia italiana tanto amata dal pubblico.

zp8497586rq

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2