Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » interior design

Fondo Difesa: Caserme a Roma e soldi alla difesa

Scritto da on martedì, 2 novembre 2010No Comment

30 voti favorevoli, 6 contrari ed un astenuto. Nella notte tra il 28 e il 29 è arrivato l’ok dell’Assemblea Capitolina sulla delibera che consegna la proprietà delle ex caserme, inserite nel cosiddetto Fondo Difesa, al Comune di Roma.

“Era un atto necessario sia dal punto di vista economico sia urbanistico”. Questo il commento del Sindaco Gianni Alemanno che continua: “Attraverso questo atto consegniamo alla città aree bloccate da decenni per usi militari. Si tratta non solo di incassare risorse, ma anche di dare all’urbanistica la possibilità di scegliere cosa fare su queste aree sulle quali – assicura Alemanno – non ci sarà nessuna colata di cemento”.

L’accordo è passato per l’approvazione di un maxiemendamento grazie al quale, dichiara Marco Di Cosimo, Presidente della Commissione Urbanistica di Roma Capitale, “la disponibilità di superficie in quota all’amministrazione capitolina passa dal 10 al 20 per cento. L’emendamento consente inoltre di riservare una parte delle volumetrie destinate al Comune per interventi di edilizia sociale”.

Parole, queste, che non convincono i movimenti di lotta per la casa. Dopo essersi riuniti in protesta a Piazza del Campidoglio, hanno riferito di aver occupato la Sala del Carroccio: una delusione grande per loro, una delusione che ha il sapore dell’ennesimo regalo ai signori del mattone.

Soddisfatta solo la maggioranza in compagnia del Ministero della Difesa, che da questa operazione incasserà circa 1,9mld di euro. Da sinistra e destra, invece, le critiche non sono mancate.

Il Partito Democratico parla di una Roma svenduta per poco. “Dopo la valorizzazione il valore degli immobili arriverà a 2,5mld di euro. Di questi – spiega Alfredo Ferrari, Vice Presidente della Commissione Bilancio – 500mln andranno al commissario straordinario per il piano di rientro, 100mln finiranno nelle casse capitoline e ciò che rimane andrà al ministero competente. A questo punto, volendo parlare di esigenze di cassa, bisognerebbe chiedere al Sindaco Alemanno di specificare di chi sia questa cassa”.

Anche La Destra, che in Campidoglio si vocifera stia aspettando l’allargamento della Giunta per piazzare un assessore, ha abbandonato l’aula perché “inammissibile- ha spiegato il capogruppo Dario Rossin – che sia stato rifiutato l’inserimento di un odg, presentato da La Destra, col quale si chiedeva di destinare parte delle strutture militari ad alloggi per appartenenti a forze dell’ordine e forze armate”.

Per cercare di sedare gli animi, dalle fila del PDL assicurano di voler avviare un tavolo di concertazione con i municipi per decidere insieme come trasformare le ex caserme. A ben ricordare, il confronto con i minisindaci era cosa già contenuta negli accordi fra Comune e Difesa. Il problema è capire se e quanto sarà conseguente l’amministrazione nel rispettare gli accordi: di Schemi di Assetti Preliminari – i cosiddetti SAP – concordati con gli assessori competenti e poi cestinati, i municipali ne hanno già memoria.

Proposta passata, dunque, ma c’è da scommettere che il bello debba ancora venire.

di Donatella D’Acapito

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2