Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Moda e Benessere

Milano Moda Uomo: Il ritorno dell’eccentricità

Scritto da on sabato, 19 Giugno 2010No Comment

Stravaganze ed insolite location caratterizzano la moda uomo per l’estate 2011…

Si è tenuta anche quest’anno a Milano la più importante manifestazione dedicata alle tendenze maschili che ha visto protagonista i migliori stilisti del Made in Italy con le loro proposte per la Primavera- Estate 2011.
Dal 19/6 al 22/6, infatti, la Capitale Lombarda si è vestita di glamour per accogliere circa 10.000 addetti al settore tra giornalisti e fotografi provenienti da tutto il mondo.
Caratteristica che ha reso unica questa nuova edizione di Milano Moda Uomo è stata l’insolita location adottata dai creativi in questione; non più la storica fiera Milano City, protagonista indiscussa delle precedenti edizioni, bensì angoli esclusivi della città presi in prestito per il grande evento. Ad esordire il 19/6 è stato Dirk Biggembers con una sfilata in diretta dal Sudafrica e proiettata su un megaschermo in P.zza del Duomo.
Due Anniversari importanti hanno impreziosito la Kermesse: quello di Dolce & Gabbana che ha festeggiato 20 anni di Moda Maschile con una Sfilata al Cinema Metropol ed un party-vernissage a Palazzo Marino in P.zza della Scala ed Ermenegildo Zegna che ha festeggiato i 100 anni dell’Azienda con una mostra che ripercorre la storia della Maison attraverso foto, abiti e campagne pubblicitarie.
Per l’occasione Dolce & Gabbana ha fatto incontrare l’uomo cittadino con quello vacanziero:
la nuova collezione, leggera, caratterizzata da seta, lino e canapa, è un omaggio alla Sicilia. A fare da sfondo alla sfilata la voce possente di Annie Lennox. Tra le celebrities Morgan Freeman, Mathew McConaughey, Rachel Weisz, Tiziano Ferro, Roberto Bolle ed il modello David Gandy.
La Collezione di Roberto Cavalli ha interpretato lo stile “ganzo”: un approccio molto più giovanile, ( forse grazie alla collaborazione del figlio ventiquattrenne dello stilista), caratterizzata da cardigan indossati su camicie ricamate e da pantaloni in seta leopardata con giacche nere a doppiopetto.
Collezione a dir poco bizzarra ed insolita, invece, quella presentata da un anomalo Giorgio Armani per la collezione “Emporio Armani”che ha visto sfilare in passerella modelli con catene al collo indossate su magliette trasparenti, leggins da uomo sotto bermuda e mocassini pitonati.
Il grande finale, ad ogni modo, è atteso la sera del 22/6 in P.zza della Scala con lo spettacolo ideato e diretto da Jo Squillo, “ International Fashion Show”. L’evento esordirà con la sfilata di Giorgio Armani, il Re della Moda Italiana, seguito da Alberta Ferretti, Roberto Cavalli, Krizia, Iceberg, Biagiotti e tanti altri stilisti. Tra un defilè e l’altro si esibiranno Ivana Spagna, Los Locos e Paolo Meneguzzi.

di Katia Schieda

Comments are closed.

Cultura »

Teatro Vascello: GISELLE del Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo

Teatro Vascello: GISELLE del Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo

Centosettantacinque anni. Tanti ne sono passati dalla prima rappresentazione del balletto Giselle, gioiello di poesia romantica creato per il debutto parigino della ballerina italiana Carlotta Grisi. Ideato dall’artista israeliano Itamar Serussi Sahar, il primo atto ci consegna una coreografia all’insegna della potenza fisica e carnale che emerge da corpi spogli di quel vezzo pantomimico che tradizionalmente caratterizza il primo atto di Giselle

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2