Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Moda

Design, sfilate, tendenze e shopping per tutti gli amanti della moda.

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Primo piano

Il primo film documentario su Woody Allen presentato al Tribeca Firenze

Scritto da on mercoledì, 13 giugno 2012No Comment

Woody Allen: “Volevo rifiutarmi ma in fondo avevo del tempo libero e non sapevo cosa fare prima della partita dei Knicks…”Il regista newyorkese “benedice” la proiezione di “Woody Allen: a documentary” in anteprima al Tribeca Firenze mercoledì 13 Giugno presso il cinema Odeon. “Curioso che tutti gli intervistati parlino bene di me, compresa la mia ex fidanzata Diane Keaton. Non ricordo altro che litigate sui miei set”.

Firenze, 12 Giugno 2012 – Poche parole, serrate, sarcastiche e incisive, in perfetto stile alleniano. Arrivano a sorpresa delle dichiarazioni di Woody Allen alla vigilia della proiezione di “Woody Allen: a documentary”, biografia ufficiale del leggendario autore di “Manhattan” e “Io & Annie”, film d’apertura della prima edizione del Tribeca Firenze (13 -17 Giugno), nato tra la collaborazione tra il Tribeca Film Fest di New York fondato da Robert De Niro e il prestigioso Tuscan Sun Festival. Queste le dichiarazioni di Woody Allen provenienti dagli Stati Uniti giunte attraverso gli organizzatori di Tribeca Enterprises.
“E’ la prima volta che autorizzo un docufilm biografico su di me. Perché non l’ho fatto prima? Forse nessuno ci aveva mai pensato. In realtà volevo rifiutarmi ma in fondo avevo del tempo libero e non sapevo cosa fare prima della partita dei Knicks”.
Il docufilm si articola attraverso le testimonianze di decine di attori hollywoodiani e non. Prendono parte al filmato personaggi come Diane Keaton, Sean Penn, Owen Wilson, Scarlett Johansson, Penelope Cruz, Martin Scorsese, la nostra Gina Lollobrigida e lo stesso, divertito e divertente, Woody Allen.
E conclude: “Curioso che tutti gli intervistati parlino bene di me, compresa la mia ex fidanzata Diane Keaton. Non ricordo altro che litigate sui miei set”.
“Woody Allen: a documentary” sarà proiettato in anteprima Mercoledì 13 Giugno alle ore 22,45 presso il Cinema Odeon, sede del Tribeca Firenze, in versione originale inglese con sottotitoli in italiano. Prossimamente il docu-film verrà distribuito in Italia da Bim.

Comments are closed.