Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Primo piano

MALTEMPO: PROTEZIONE CIVILE LAZIO, LIVELLO TEVERE RIMANE ALTO MA SOTTO CONTROLLO

Scritto da on mercoledì, 1 dicembre 2010No Comment

“Il livello del Tevere rimarrà alto ma assolutamente stabile e sotto controllo. Per la giornata di oggi si prevede che all’idrometro di Ripetta il fiume si attesti al di sotto degli 11,5 mt. A preoccupare maggiormente è l’Aniene, che dovrebbe seguire l’andamento del Tevere salvo che le condizioni non peggiorino nel tardo pomeriggio”. E’ quanto riferisce il responsabile del Centro funzionale regionale della Protezione civile della Regione Lazio, Francesco Mele, aggiungendo che “per uno dei due galleggianti sul Tevere ci sono problemi di ormeggio” e che sono “in atto tutti i controlli del caso da parte degli operatori dell’Ardis” “Per quanto riguarda il Turano – prosegue Mele – si sono resi necessari dei lavori di scarico della diga per stabilizzare il livello del fiume, a monte di Rieti, considerato che si sono verificati allagamenti in zone agricole. Abbiamo lavorato in sinergia con la prefettura di Rieti per approntare tutte le misure del caso al fine di ristabilire le condizioni di sicurezza idraulica su tutto il territorio. Il livello idrometrico del Turano è costantemente monitorato, sia strumentalmente dal centro funzionale regionale, sia lungo l’alveo dai volontari della Protezione civile regionale e dagli operatori dell’Ardis”. In riferimento agli altri bacini, “il livello del Liri-Garigliano – precisa Mele – è in diminuzione per quanto riguarda il territorio laziale, così come sono rientrati a livelli di normalità i bacini costieri laziali (il Mignone, il Marta e il Fiora) e il fiume Paglia”.

di Roberta de Vito

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2