Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Primo piano

Omicidio Vanessa Russo: 16 anni alla romena che la uccise in metro.

Scritto da on martedì, 26 gennaio 2010No Comment

Doina Matei, condannata per l'omicidio di Vanessa Russo

Circa due anni fa l’omicidio che aveva sconvolto per la violenza e per la banalità del movente: un alterco in metro tra due sconosciute. Oggi, il rigetto del ricorso dell’omicida da parte della Cassazione e del gup Donatella Pavone e la condanna definitiva a 16 anni per Doina Matei, la prostituta romena di 23 anni che il 26 aprile 2007 uccise con la punta di un ombrello la studentessa Vanessa Russo dopo una lite nella metropolitana romana.

Confermata dunque la sentenza della Corte d’Assise di Roma che, il 25 novembre 2008 aveva sentenziato il delitto come omicidio preterintenzionale aggravato da futili motivi.
Risolti dunque i disguidi che si temeva facessero allungare i termini per la sentenza definitiva: lo scorso 14 luglio il caso era già in Cassazione, ma mancava la notifica al difensore dell’imputata, in seguito la romena aveva sostituito l’avvocato Nino Marazzita con Carlo Piccolomini, non abilitato tuttavia alla difesa in Cassazione, e Doina era tornata poi sotto la difesa di Marazzita. Per la ragazza è stato tuttavia applicato lo sconto di pena previsto dalla legge per il rito abbreviato. Nel dibattimento, il Pm Sergio Colaiocco aveva chiesto una condanan a venti anni per omicidio volontario.

Citate anche le parole del Papa nell’arringa finale e il suo invito a non dimenticare “gli ultimi”.
I giudici, tuttavia, anche di fronte all’opposizione dei familiari della giovane ragazza, hanno rifiutato l’appello.

Fonti: www.ansa.it
www.la7.it

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2