Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Rassegna Stampa

Ministro Alfano: gli italiani denunciano i furti?

Scritto da on venerdì, 8 gennaio 2016No Comment

furti_romaQualche giorno fa, i dati della questura di Roma indicavano un bilancio positivo dell’attività delle Forze dell’Ordine:”il 2015 segna il -12,54% di delitti, passati da 279.802 a 244.706″
Nel dettaglio, tra il 2014 e il 2015 gli omicidi volontari sono passati da 48 a 27, pari al -43,75%, mentre i tentati omicidi nel 2015 sono stati 108 a fronte dei 111 del 2014 (-2,7%). Per quanto riguarda gli omicidi colposi, si è passati da 136 a 105 (-22,79%), le lesioni dolose sono scese del 13,5% (passando da 4.606 a 3.984) e le violenze sessuali sono scese del 22%, passando dalle 391 del 2014 alle 305 del 2015.
Per quanto riguarda i furti, il 2015 segna un -12,81% (da 181.020 a 157.839). In particolare, sono diminuiti gli scippi dell’11,65%, passati da 2.274 a 2009, ma anche i furti nei negozi(-3,07%, da 9.296 a 9.011) e nelle abitazioni. Quest’ultimo tipo di reato è sceso del 12,24%, passando da 16.034 furti in casa del 2014 a 14.071 nel 2015. Unica voce che ha registrato un ‘più’, i furti di automezzi pesanti, aumentati nel 2015 del 165,71% e passati da 35 a 93. Sul capitolo delle rapine, invece, il calo nel 2015 è stato del 17,67% (da 4.165 a 3.429), mentre quello delle truffe del 2,24% (da 9.749 a 9.631). Tuttavia, a essere aumentate sono le estorsioni, passate tra il 2014 e il 2015 da 538 a 597, pari al +10,97%.” “Fonte dire.it”. anche il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, aveva alzato la bandiera di un anno trionfante. Ma è proprio così? No, non è così! Le persone vengono ammazzate e non trovate, i furti non vengono denunciati, gli scippi ormai rientrano nel tran tran giornaliero. Conosco tantissime persone che non denunciano gli scippi e i furti, perchè non ne ricavano nulla e la trafila per una denuncia è interminabile. Vorrei aggiungere che oggi i furti avvengono anche per via internet: clonazione delle carte di credito, phishing, molestie subite dai minori via web e tanto altro. Oggi il mondo è più complesso. Inoltre anche gli stupri non vengono denunciati e nemmeno le violenze in famiglia! In realtà i dati pur essendo in buona fede sono incompleti e la vera realtà dei fatti è questa: la gente non crede più nella giustizia e nella politica. Le forze di polizia fanno quello che possono ed è tanto, ma anche loro, grazie ai vari ministri degli interni, hanno subito tagli, Alfano compreso!! Ma non basta, la città di Roma è una pattumiera criminale: gioco d’azzardo, usura, pedofilia, ricatti, racket e tante altre forme di violenza, Roma non è controllata dalle forze dell’ordine, ma dalle mafie. Ministro Alfano, lei sa chi controlla Ostia? Chi controlla Roma Nord? chi controlla Roma Sud?  Sa quante attività commerciali sono in mano mafiose?Lo sa ministro Alfano? Le mafie oggi controllano il territorio, hanno tutti i vantaggi nel sentire numeri così positivi!!! Roma è in mano alle mafie sempre di più!!! Purtroppo aumentano le violenze sulle donne, aumenta il fenomeno dello stalking, aumentano casi di donne che devono prostituirsi per difficoltà economiche, aumentano spacciatori di droga per difficoltà economiche. Roma è una città in mano alle mafie. Molte persone non si rivolgono alle forze di polizia, ma ad investigatori privati per avere risposte rapide: furti, stalking, racket, usura, clonazione delle carte di credito, tutela minori. Un investigatore privato da risposte immediate! Spesso un’agenzia investigativa riesce a dare risposte rapide. I cittadini hanno paura e sono terrorizzati e i dati invece di tranquillizzare sono allarmanti!

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2