Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Teatro

Dalla “Tempesta” a “Molto rumore per nulla”, Shakespeare a Roma

Scritto da on venerdì, 9 luglio 2010No Comment

Nel cuore di Roma rivive una parte di Londra, infatti, per coloro che non lo sapessero, all’interno del parco dei musei di Villa Borghese trova la sua giusta collocazione il Globe Theatre Elisabettiano.

Riproduzione, sia nella forma, che nell’uso dei materiali, del famoso teatro di Londra,  il Globe Theatre è nato dalla volontà di coniugare la tradizione, con la sperimentazione, così da diventare punto di incontro di gusti e generazioni differenti. Ed è per questo motivo che le rappresentazioni delle opere shakespeariane, che vengono proposte, rivivono sempre di una nuova luce, pur nel rispetto dell’idea originaria e del testo, come quelle previste per la stagione estiva.

Si avvicenderanno, infatti, nel cartellone estivo, opere come “I due gentiluomini di Verona” , in scena dal 8 al 18 luglio 2010, probabilmente la prima commedia di Shakespeare, a cui farà seguito una delle sue ultime produzioni, invece, “La tempesta”, opera che affronta tematiche quanto mai attuali, la scena iniziale parla di una tempesta ed un naufragio, metafora di una società corrotta e usurpatrice, dedita ai piaceri materiali, che cola a picco.

Quest’opera rimarrà in scena fino al 1° agosto 2010. Mentre, dal 4 al 13 agosto e dal 18 al 22 agosto, sarà la rappresentazione di“Molto rumore per nulla” a far rivivere sul palco del teatro romano le passione, gli amori e gli intrighi dei personaggi di una delle commedie più conosciute di Shakespeare. La stagione continuerà anche a settembre, con , ”Sogno di una notte di mezza estate”, un’opera che ci racconta della follia del mondo e dell’amore.

Fonti: Globe Theatre

Comments are closed.

Cultura »

Il Futuro chiama a cura della Gestalt esperienziale CIG

La Gestalt esperienziale con la CIG, sabato 10 dicembre 2016 ore 9,30 la Gestalt presenta il seminario “Il Futuro chiama” presso Roma Scout Center, Largo Scautismo n. 1.
“Il Futuro chiama” – il ciclo della progettualità secondo il metodo della Gestalt esperienziale© a cura di Paolo Greco e Raffaele Appio

Musica »

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Graham Nash con il suo “This Path Tonight” all’Auditorium Parco della Musica

Il ponte del 2 giugno non è riuscito a portare troppo lontano gli italiani e gli stranieri vista fans del mitico Graham Nash, cantautore senza tempo per la presentazione del suo nuovo disco “This Path Tonight”

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2