Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Attualità

Daniela Valentini presenta la Proposta di legge sul riordino del Sistema della Protezione Civile nel Lazio

Scritto da on mercoledì, 29 Febbraio 2012No Comment
how to get a loan with terrible credit

La Protezione Civile è una struttura costituita di molteplici organismi, che per essere sfruttati a pieno hanno bisogno di un coordinamento e di strumenti adeguati. A livello nazionale è coordinata dal Dipartimento per la Protezione Civile alle dirette dipendenze del Consiglio dei Ministri. E’ un organismo decentrato, che coinvolge enti locali, strutture professionali, ma anche la popolazione tramite organizzazioni di volontariato. A livello locale il responsabile dell’operatività degli organismi coinvolti è il Sindaco. Come anticipato pur agendo come corpo unico la Protezione Civile è costituita da diverse realtà: Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Forze armate, Polizia, Corpo Forestale dello Stato, CNR, e altre strutture fra le quali il Servizio Sanitario Nazionale. La Protezione Civile ha il compito di intervenire a seguito di disastri causati dall’uomo o da calamità naturali; tuttavia il suo principale obiettivo è quello di fare azioni di prevenzione e previsione. Guardando alla nostra Regione e ai fenomeni metereologici che hanno caratterizzato il periodo invernale (le piogge intense che hanno bloccato la capitale o le nevicate delle passate settimane) sono emerse le carenze del servizio e la necessità di un suo riordino.

Proprio di questo abbiamo parlato con Daniela Valentini consigliere regionale del Partito Democratico, che di recente ha presentato una proposta di legge per il riordino del sistema della Protezione Civile. La proposta, al vaglio della Commissione competente insieme a quella presentata dalla Giunta, è stata studiata e definita con l’intenzione di  porre rimedio alle lacune del servizio.
Per rendere  efficaci gli interventi della struttura è necessario provvedere al rafforzamento delle attività di prevenzione; per questo – dichiara la Valentini – la nostra proposta punta all’attivazione e al rafforzamento di un’attività di monitoraggio del territorio, che comprenda l’analisi delle condizioni degli argini dei fiumi, un’analisi dell’idoneità delle strutture pubbliche, e ancora una mappatura dell’impianto urbanistico dei molti paesi che costituiscono la nostra Regione, e che nelle passate settimane sono rimasti isolati anche a causa di strade inadeguate ad accogliere il passaggio dei mezzi di soccorso e  pulizia. Si tratta naturalmente di una proposta ambiziosa – prosegue la Consigliera regionale – che per essere implementata avrà bisogno di tempo e fondi.
A tal proposito – aggiunge – è necessario sfruttare di più e meglio  le risorse messe a disposizione dell’Unione Europea. Non meno importante è lo sviluppo di una cultura della prevenzione e della collaborazione: l’efficacia della Protezione civile dipende da un corretto e attento coordinamento di tutte le realtà coinvolte, e in questo i Sindaci svolgono un ruolo di primo piano.

Il lavoro della protezione civile si rivolge alla tutela della salute, alla sicurezza delle persone e dell’ambiente. La regione Lazio sta provvedendo all’implementazione del Piano Rifiuti, anch’esso strettamente collegato alla tutela della sicurezza e della salute dei cittadini. Qual è la sua opinione in merito alle decisioni adottate?
Nella Capitale è essenziale

http://creditnoproblems.com/post/how-to-get-a-loan-with-terrible-credit-46.html

portare la raccolta differenziata al 60%, altrimenti non solo avremo ancora bisogno della discarica di Malagrotta, ma saremo costretti ad aprirne altre, purtroppo però raggiungere questo obiettivo entro la fine dell’anno sarà alquanto difficile visto che oggi siamo solo al 24%. Adottare un piano improntato allo sviluppo del ciclo dei rifiuti è fondamentale se si vuole salvaguardare la salute dei cittadini e tutelare il patrimonio naturale e agricolo della nostra Regione.

Vista l’esperienza maturata come Assessore all’Agricoltura, cosa ne pensa dei provvedimenti adottati dall’amministrazione in proposito?
Di recente il Consiglio regionale si è trovato a discutere due proposte di legge sulla tracciabilità dei prodotti agricoli, una d’iniziativa della Giunta l’altra delle forze d’opposizione. Il provvedimento della maggioranza, indubbiamente utile, si concentra però esclusivamente sull’indicazione dell’origine del prodotto, sarebbe invece più opportuno emanare una legge che informi il cittadino anche sui sistemi di produzione. La norma prevede poi di affidare l’attività di verifica ad un organismo privato, non adatto secondo noi a garantire assoluta imparzialità ai cittadini. Riteniamo che debba essere l’Arsial, l’Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio, a ricoprire questo ruolo, essendo un Ente pubblico e avendo tutti gli strumenti necessari per svolgere questa funzione di garanzia. Purtroppo però sembra che l’intenzione della Giunta sia quella di depotenziare la struttura più che migliorarla.

Alcune settimane fa si sono tenute le elezioni del Coordinatore regionale del Partito Democratico, con l’elezione di Enrico Gasbarra. Lei cosa ne pensa, è l’uomo giusto?
Sono molto soddisfatta dell’elezione di questo candidato che è stato eletto con una maggioranza del 70%. Dato, che indica la capacità di Enrico Gasbarra di fare da collante fra le correnti del Partito. C’è bisogno di una maggiore unità, di discutere più dei territori e meno delle dinamiche interne, come ha dichiarato lo stesso Gasbarra.

Daniela Valentini, attuale Consigliere regionale del Partito Democratico, è una rappresentante politica d’esperienza, nel 1985 era consigliere al Comune di Roma fra le forze d’opposizione, dove in seguito ricopre la carica di Presidente della Commissione Commercio; nel 1998 entra nel Consiglio di Amministrazione di Ama dove viene eletta Presidente; durante la precedente legislatura ricopre infine la carica di Assessore regionale all’Agricoltura. Il suo percorso la porta a una conoscenza approfondita della struttura economica e del patrimonio ambientale del Lazio, che oggi l’ha spinta alla presentazione della Proposta di riordino del Sistema della Protezione Civile.

Di seguito alcune delle interviste alla Consigliera Valentini presso il Consiglio regionale del Lazio

Insediamento Consiglio regionale Italialivetube.it

Nomina a vice presidente della Commissione Affari Costituzionali  Italialivetube.it

Valentini su Piano Rifiuti: Italialivetube.it


help writing college essay
zp8497586rq
zp8497586rq
jfdghjhthit45

Comments are closed.

Cultura »

Segreti e Misteri: prova dell’esistenza del cronovisore

Segreti e Misteri: prova dell’esistenza del cronovisore

puntate precedenti:
Segreti e Misteri: il Cronovisore di padre Pellegrino Ernetti
La macchina del tempo e il Vaticano
 
Le prove sull’esistenza del Cronovisore sono fragilissime, per quanto riguarda gli standard scientifici, comprese fotografie dubbie, tra cui una foto …

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2