Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Attualità, Comune di Roma

La Spesa dal Contadino al Municipio XII

Scritto da on giovedì, 4 Aprile 2013No Comment

contadino-spesaDopo il grande successo della prima edizione abbiamo deciso di riproporre, con la stessa formula, l’evento l’ultima domenica di ogni mese (salvo festività) escludendo Giugno, Luglio, Agosto e Dicembre.
Si svolgerà sempre presso il piazzale antistante il Municipio Roma XII EUR (ingresso fronte Città militare Cecchignola.

La Manifestazione è organizzata dal Municipio Roma XII EUR ed ha l’obiettivo di accorciare la filiera d’acquisto eliminando i passaggi intermedi con conseguente riduzione del prezzo finale dei prodotti.
In questa giornata “fare la spesa” non dovrà essere un semplice atto “funzionale”, ma un momento riconquistato al piacere e alla socialità. Un luogo dove imparare a degustare i prodotti (olio, formaggio e vino in particolare), dove sarà possibile parlare con un’insegnate di scienze alimentari, vedere come si produce il formaggio, avere un maggior legame con il territorio ecc. ecc.

I vantaggi sono diversi, come quello di avere un rapporto diretto tra produttore e consumatore;
di creare nuovi canali di vendita per il produttore;
un minor impatto ambientale, grazie alla riduzione dei trasporti e degli imballaggi vista la provenienza locale dei prodotti;
la presenza esclusiva dei prodotti di stagione e la promozione e la valorizzazione del territorio, punti su cui siamo particolarmente sensibili.
L’idea è nata da domande molto semplici che ci siamo posti: Perchè in un Municipio come il nostro, dove la maggior parte del territorio ricade nell’agro romano, non organizziamo una manifestazione, direttamente come Municipio, che possa promuovere il territorio, le sue aziende agricole ed i suoi prodotti ?
Perchè non facciamo in modo, soprattutto in un momento di crisi economica come questa, di far incontrare direttamente piccoli produttori (sempre più in difficoltà per la globalizzazione e grande distribuzione) e consumatori, abbattendo la filiera produttiva e di conseguenza i prezzi ?
Perchè non la organizziamo l’ultima domenica del mese per aiutare anche quelle famiglie che non ce la fanno ad arrivare a fine mese ?
Perchè non aggiungiamo una sezione relativa ad aspetti culturali con degustazioni, guidate da esperti, di prodotti come vino, olio e formaggio ?
Perchè non chiamiamo dei docenti in scienze e tecnologie alimentari per incontri che possano aiutare a comprendere meglio l’importanza di una sana alimentazione ?
Ove possibile, perchè non facciamo vedere come si realizza un prodotto artigianale, “in diretta”, come ad esempio il formaggio ?
Nel Momento in cui questa offerta culturale e divulgativa sarà completa perchè non coinvolgere le scuole per degli approfondimenti con gli studenti per far comprendere l’importanza di un’alimentazione equilibrata ?
Perchè non facciamo in modo che il “fare la spesa” non sia un semplice atto “funzionale” ma un momento riconquistato al piacere e alla socialità ?
Perchè non aiutiamo l’ambiente, grazie alla riduzione dei trasporti e degli imballaggi, vista la provenienza locale dei prodotti ?
Da queste considerazioni è nata “la spesa dal contadino” che vogliamo condividere con tutti i cittadini ed i produttori del nostro Municipio e della provincia. Roma è un grande mercato, basterebbe incentivare, sensibilizzare e orientare i consumatori verso le produzioni locali.

“Ogni ultima Domenica del mese, dalle 9.00 alle 14.00, è tornata ‘La spesa dal contadino’, che da tre edizioni a questa parte, si avvale della qualificata collaborazione di Slow Food attraverso Il ‘Mercato della Terra di Roma'”. E’ quanto dichiarano, in una nota, Pasquale Calzetta e Massimiliano De Iuliis, rispettivamente Presidente e Consigliere con delega all’agricoltura e all’enogastronomia del Municipio XII Eur.
“Il mercato è nato con l’obiettivo di difendere la biodiversità proponendosi come luogo di incontro tra produttori locali e consumatori per preservare la cultura alimentare del territorio e presentare alla città una produzione buona, pulita e giusta. Domenica – proseguono Calzetta e De Iuliis – saranno con noi, tra gli altri, i formaggi della Roma antica e in particolare con il Caciofiore della Campagna romana, presidio Slow Food; il pane millenario di Veroli e l’olio extravergine di oliva di Nerola”. I prodotti tipici, la biodiversità sono la forza dell’Agricoltura laziale. La globalizzazione fa paura a chi non ha radici, cultura, tradizione, identità nella diversità. L’agricoltura laziale è unica con le produzioni, le tipicità e la volontà degli agricoltori. Permettere al mondo della produzione incontrare i consumatori è il vero e unico modo per incentivare chi produce , tutelare la salute e allontanare la globalizzazione. La spesa dal contadino deve diventare un punto di partenza per una connessione convergente tra turismo e agricoltura. I turisti dovrebbero essere incentivati a visitare le produzioni tipiche laziali, questo permetterebbe di avere un mercato potenziale di 28.000.000 di persone e di ambasciatori nel mondo. Basta incentivare la permanenza dei turisti e renderli partecipi del rilancio dell’economia della regione. Solo questo basterebbe a rilanciare l’economia della regone Lazio. L’italia è il paese del sorriso, della speranza. Basta crederci.

Guarda il video su Italialivetube.it: Parte 1 Parte 2

Comments are closed.

Cultura »

Segreti e Misteri: prova dell’esistenza del cronovisore

Segreti e Misteri: prova dell’esistenza del cronovisore

puntate precedenti:
Segreti e Misteri: il Cronovisore di padre Pellegrino Ernetti
La macchina del tempo e il Vaticano
 
Le prove sull’esistenza del Cronovisore sono fragilissime, per quanto riguarda gli standard scientifici, comprese fotografie dubbie, tra cui una foto …

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2