Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cinema

Cinema: Operatori Ottimisti sui Film 2012

Scritto da on venerdì, 2 Dicembre 2011No Comment

Si concludono oggi le Giornate Professionali, ma proseguono fino al 3 dicembre a Sorrento gli appuntamenti con il cinema

Molti buoni film americani e “una imponente produzione nazionale” consentiranno al cinema in Italia di accrescere il proprio pubblico nel 2012. E' l'impressione che Lionello Cerri, presidente dell'Anec, associazione esercenti cinema, ricava dalla presentazione dei trailer edelle anteprime dei film che usciranno nella prossima stagione, in corso alle Giornate Professionali di Cinema che si concludono oggi a Sorrento. Ma per consolidare la crescita di spettatori, Cerri ritiene indispensabile avere, oltre ad un buon prodotto, un rapporto più stretto e continuativo con il pubblico. “E ciò potrà accadere – dice – se la sala cinematografica tornerà ad essere pienamente un centro di aggregazione sociale e culturale nelle città”. Molto importante per il presidente dell'Anec è anche l'educazione all'immagine del pubblico più giovane. Le istituzioni potrebbero essere di aiuto, realizzando, con la collaborazione del mondo del cinema e dell'educazione, una campagna mirata nelle scuole e nelle università, che rappresenterebbe uno stimolo importante per la crescita. Anche Carlo Bernaschi, presidente dell'Anem, associazione esercenti multiplex, si dice ottimista sulla qualità e la chiamata dei film che usciranno nel 2012. “Credo – dice Bernaschi – che riusciremo a toccare nuovamente i 120 milioni di spettatori, come abbiamo fatto nel 2011, anno record”. Per raggiungere questo obiettivo, secondo il presidente dell'Anem, sarebbe inoltre fondamentale riuscire a realizzare, insieme a
tutti i protagonisti della filiera, una campagna promozionale per il cinema in sala. Parla di attesa molto forte per il 2012 anche il presidente dell'Agis,
Paolo Protti. “Avremo un gruppo di film, in particolare tra gennaio e febbraio, che può consentirci di dare una spinta al mercato anche per i mesi successivi”. Tra gli obiettivi per il prossimo anno, secondo Protti, ci sono il consolidamento della performance del cinema italiano, della centralità della sala cinematografica e il maggior coinvolgimento della categoria dell'esercizio a livello istituzionale nei centri decisionali. Per Riccardo Tozzi, presidente dell'Anica, “il 2011 è stato un grande anno per il cinema italiano, il 2012 sarà ancora più forte. Ma dobbiamo preoccuparci dello squilibrio

relationship advice

della diffusione delle sale, della scomparsa di quelle di città e del fatto che ancora ci siano zone non servite. Ma un'altra battaglia ci aspetta, da affrontare insieme per far sì che il cinema italiano non soffra dei tagli delle tv che si rifletteranno proprio sulla produzione nazionale. Sono già a rischio, e seriamente, gli investimenti tv per il cinema per l'anno 2013″.
Alle Giornate Professionali di Cinema, organizzate dall'Anec, con la collaborazione dell'Anem e dell'Anica, hanno partecipato oltre 1500 accreditati tra rappresentanti dell'industria cinematografica ed artisti che hanno presentato i film in uscita nei prossimi mesi. Positivo il giudizio di Cerri su questa edizione della manifestazione. “Le Giornate – dice – rappresentano un momento di approfondimento culturale, ma anche una grande festa nel corso della quale poter condividere con i colleghi problemi e idee. Per questo è fondamentale avere due edizioni
delle Giornate, una in estate e una in inverno, e stiamo lavorando perché questa modalità si stabilizzi. Sorrento è la sede ideale per l'edizione invernale, mentre per quella estiva stiamo cercando una nuova destinazione. Ci piacerebbe inoltre far crescere ancora le Giornate coinvolgendo anche gli operatori europei per allargare le opportunità di confronto e di scambio”.
Le Giornate Professionali si concludono, ma proseguono fino a sabato 3 dicembre gli appuntamenti con il cinema a Sorrento, nell'ambito del progetto M'illumino d'inverno. Domani, 2 dicembre, al museo Correale dalle 10 del mattino, si svolgerà il primo “Forum Nazionale dei Rappresentanti Artisti e Press Agent italiani”, in collaborazione con l'Associazione Lara e si terrà la proiezione, alle 18 al Cinema Tasso, del documentario Giovanna Cau – Diversamente Giovane di Marco Spagnoli, dedicato all'avventura dell'avvocato Cau, oggi 88enne,
collaboratrice decisiva di personaggi come Fellini e Mastroianni, Calvino e Moravia, Scola e Lizzani, Francesco Rosi e Monica Vitti fino a Sorrentino e Crialese. In serata, al cinema Tasso, una “ChocoFest” saluterà l'anteprima nazionale del film Emotivi Anonimi  di  Jean- Pierre Améris.  Sabato 3 dicembre sarà consegnato a Pupi Avati il premio alla carriera Città di Sorrento con una serata d'onore a lui dedicata che si svolgerà al Cinema Tasso a cui farà seguito la proiezione de “Il cuore grande delle ragazze”  diretto dal Maestro, con Cesare Cremonini, Micaela
Ramazzotti ed Andrea Roncato. Il pubblico potrà accedere in sala esibendo un biglietto gratuito in distribuzione, fino ad esaurimento, presso l'Info Point di Piazza Tasso e la Fondazione Sorrento in Villa Fiorentino.

zp8497586rq

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …