Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cinema

Il cast di Carnage al Festival di Venezia

Scritto da on giovedì, 1 Settembre 2011No Comment

Oggi al Festival di Venezia sono approdati Kate Winslet, Christoph Waltz e John C. Reilly, protagonisti del nuovo film del regista Roman PolanskiCarnage“, che sarà proiettato stasera in anteprima presso la Sala Grande del Lido, subito dopo la sfilata delle star sul famoso red carpet. Polanski porta al Festival di quest’anno questa commedia dark, ispirata alla piece teatrale “La Resa“, trasportando lo stesso sentimento e l’amore per ogni minimo dettaglio sul grande schermo.

Racconta la situazione strana e insolita di una coppia di coniugi che si ritrova chiusa tra quattro mura per discutere di una lite avvenuta tra i rispettivi figli in ambiente scolastico. Un semplice chiarimento che si trasforma in una lite surreale ed intensa. Stamattina il cast ha incontrato la stampa per raccontare questa esperienza sul set durante una conferenza stampa interessante ed esauriente. Molto disponibili tutti e tre, hanno dichiarato di essersi sentiti da subito coinvolti dal copione di questo film e che, quando un regista come Polanski chiama è impossibile non sentirsi lusingati ed eccitati.

Recitare per tutto il tempo all’interno di un appartmento e mantenere comunque viva l’attenzione degli spettatori, è un’ impresa difficile, ma Kate Winslet  ha raccontato di come si sia trovata bene a lavorare con i suoi colleghi con i quali ha creato un gruppo affiatato e unito sorprendendo anche lo stesso Polanski che ha potuto quindi svolgere un ottimo lavoro. Sono state fatte molte prove per portare in vita questi personaggi tanto complessi, forti e coraggiosi, ma tutto il cast si è impegnato molto temendo anche il paragone con il cast teatrale che aveva messo in scena la medesima storia a Broadway.

Waltz e C.Reilly hanno raccontato come Polanski sia stato attento ad ogni dettaglio durante le riprese, nel riprodurre le perfette circostanze e rendere verosimile l’intera storia. Raccontare la storia di persone che affrontano una situazione intensa e drammatica deve essere fatto nel modo giusto e non è facile. Un’ importanza fondamentale è stata ricoperta dallo spazio, sul quale il regista ha fatto un lavoro minimalista e preciso, come afferma Waltz, poichè ogni movimento è stato “mappato” e girare in uno spazio così ristretto ha creato qualche difficoltà nel mantenere il ritmo del film dinamico e attivo.

 

Comments are closed.

Cultura »

3 Modi Per Riprogrammare Positivamente La Tua Mente Subconscia

3 Modi Per Riprogrammare Positivamente La Tua Mente Subconscia

Il nostro subconscio è la parte delle nostre menti che collega i modelli sottili necessari per funzionare nella vita. Il nostro subconscio è programmato per svolgere compiti semplici in modo che la nostra mente cosciente possa …

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2