Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cinema

In arrivo il nuovo film di Luc Besson

Scritto da on giovedì, 30 Settembre 2010No Comment

La graziosa Louise Bourgoin, protagonista di “Adèle e l’enigma del Faraone”

Ispirato dal connazionale Jacques Tardi, versatile autore di fumetti, Luc Besson è tornato alla carica con l’ennesima pellicola dal piglio avventuroso e magari un po’ infantile, assecondando così quella vena che tra alti e bassi ha segnato la produzione recente del cineasta francese. Basti pensare alla saga, caratterizzata da uno spigliato mix di fiction cinematografica e animazione in 3D, da lui inaugurata col divertente “Arthur e il popolo dei Minimei” (2006), che disgraziatamente ha portato a un sequel, “Arthur e la vendetta di Maltazard” (2009), talmente raffazzonato e privo di idee da far supporre che Besson si fosse già stancato del nuovo giocattolo. 

Con “Adèle e l’enigma del Faraone”, che sbarcherà nelle sale italiane a metà ottobre, la creatività dello scatenato regista transalpino è tornata a proporre avventure condite di humour ed esposte ad un ritmo sostenuto, brillante, come è lecito aspettarsi da un simile prodotto di intrattenimento. Già l’inizio si rivela accattivante, coi percorsi di alcuni personaggi secondari descritti attraverso un montaggio alternato, da cui prende poi forma il primo di tanti misteri: lo schiudersi dell’enorme uovo di pterodattilo custodito in un museo parigino, col conseguente risveglio di una creatura preistorica pronta a scorazzare liberamente nei cieli di Francia, neanche a dirlo, oltre che a creare scompiglio in una opinione pubblica quantomeno turbata, alla notizia delle prime vittime. Sembrerebbe inoltre che la responsabilità dello strano incidente sia di un anziano ed eccentrico scienziato… Ma l’azione si sposta ben presto in Egitto, dove l’indomita avventuriera Adèle Blanc-sec (spumeggiante e sensuale, nell’interpretarla, la giovane Louise Bourgoin) vorrebbe invece riportare in vita una mummia, più precisamente il medico privato di un potente Faraone, allo scopo di aiutare la sorella Aghate (brava anche Laure de Clemont-Tonnerre, in un ruolo per niente facile), caduta in coma dopo un assurdo incidente. Ma quale sarà il vero legame tra dinosauri rimessi imprudentemente in circolazione e amene personalità dell’Antico Egitto? Non mancheranno certo le sorprese (e il divertimento) nel periglioso girovagare, dal Nilo alla Senna, dell’eroina dalle mille risorse che gli esotici albi di Tardi hanno fatto amare a parecchi lettori, soprattutto nel paese di origine.

L’adattamento cinematografico di Besson può dirsi quindi riuscito? Sì, ma solo in parte. Lo schematismo un po’ facilone di alcuni raccordi di montaggio, insieme a quelle cadute di umorismo che a volte dipendono da soluzioni di sceneggiatura un po’ troppo disinvolte, comunque affrettate, è un trend che genera inevitabilmente qualche stonatura. Ma pur con i piccoli scompensi cui alludevamo, la godibilità di fondo del film non viene messa in discussione. La concezione che solitamente ha Besson dei suoi personaggi, con eroine energiche, statuarie, contrapposte a figure maschili più deboli o comunque in perenne difficoltà (nota di merito per il grande Mathieu Amalric, che interpreta un Dieuleveult spaesato più che mai) trova ulteriore conferma, regalando qualche sequenza destinata a diventare cult, come l’iperbolica sfida tennistica tra le due sorelle. Ma anche avvistare una comitiva di mummie sfrontate e a loro modo eleganti nella Parigi di primo Novecento è un’emozione da non sottovalutare. Vedere per credere!   

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Ti è mai capitato di aver perso molto tempo e denaro alla ricerca di un regalo che poi il destinatario non ha gradito?
Semplice e veloce da utilizzare, le Gift Card evitano queste situazioni e regala …