Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cinema

Intervista a Michele Pastrello – 2

Scritto da on martedì, 22 Marzo 2011No Comment

Ecco la parte conclusiva della nostra intervista a Michele Pastrello, autore di Ultracorpo. 

Una struttura fortemente ansiogena ed elementi onirici, surreali, caratterizzano la maggior parte dei tuoi lavori. Sarebbe interessante, a questo punto, investigare un po’ sui tuoi modelli cinematografici. 

Come dice Dario Argento, noi creativi ci contagiamo gli uni con gli altri, e inevitabilmente anch’io sono portatore sano di suggestioni altrui. Se mi chiedi in maniera consapevole chi sia il mio riferimento non posso che farti il nome di Ridley Scott, grandissimo regista da cui tutt’oggi artisticamente mi nutro.

 Un’altra tematica ricorrente è il sesso, riportato spesso a situazioni estreme che contemplano atti violenti, frustrazione, tendenze più o meno represse, insicurezza. Come mai questa scelta?

Credo che il sesso sia uno di quei pochi momenti che ci concediamo in cui la ragione non ha il sopravvento sui nostri istinti e percezioni. Certamente quando essa, la mente – da cui tutto parte -, non sa confinare il male che essa stessa crea, succede che altre cose possono avere supremazia, anche quelle più distorte e represse.

A partire da video piuttosto brevi per arrivare poi a cortometraggi più articolati la cura del sonoro e delle musiche è evidente, nei tuoi lavori. Da dove nasce questa passione?

Anche qui da Ridley Scott. Adoro l’abbinamento musica e immagini, potrei guardare una lentissima carrellata su un desolato paesaggio purché accompagnata da una musica idonea. Non si può non dire che il regista inglese in ciò è stato tra i più geniali utilizzatori della musica moderna abbinata alle immagini: le sue collaborazioni con Vangelis, Hans Zimmer e Lisa Gerrard sono lì a dimostrarlo. Se a tutto ciò c’aggiungi il fatto che sono musicista elettronico a tempo perso, ecco, capisci il perché.

Quale accoglienza sta ricevendo Ultracorpo, a livello di stampa specializzata e rassegne di cortometraggi?

Allora, ad oggi, Marzo 2011, Ultracorpo non è stato “ufficialmente rilasciato”. Sono state fatte delle copie solo per gli addetti ai lavori, una specie di preview che però è andata benissimo, riscontrando interesse nella maggior parte della critica e l’arrabbiatura di qualche ben pensante che non ha accettato la presunta ambiguità del film. Il che mi sta bene, non ho fatto un film politicamente corretto. Non ne sentivo il bisogno. Spero di non sentirlo mai.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …