Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cinema

Un film sullo Shaktar Donetsk

Scritto da on venerdì, 28 Gennaio 2011No Comment

La sezione documentari diretta da Fabrizio Grosoli è da anni uno dei punti di forza del Trieste Film Festival, sia per la qualità dei film selezionati che per la varietà dei temi proposti al pubblico. Nell’edizione 2011 è capitato persino che un documentario, The Other Chelsea – A Story from Donetsk, catturasse non solo l’attenzione dei cinefili più esigenti, ma anche quella di chi segue con passione il grande calcio europeo. Questo lavoro, firmato dal giovanissimo cineasta tedesco Jakob Preuss, trae infatti spunto dall’entusiasmante galoppata dello Shaktar Donetsk, la poco blasonata squadra ucraina che nel 2009 vinse, un po’ a sorpresa, la Coppa Uefa. Il regista ha avuto senz’altro un notevole colpo di fortuna, nel decidere di seguire le vicende dello Shaktar proprio quell’anno. Ma la fortuna non spiega tutto. In realtà la scelta di un soggetto simile non è da mettere in relazione esclusivamente col fatto sportivo, perché il film è stato prodotto con l’intenzione di scandagliare ben altre realtà. A partire da un nome: Rinat Akhmetov.

Si può dire che il discusso uomo d’affari Rinat Akhmetov stia ai successi dello Shaktar Donetsk, così come Roman Abramovich sta a quelli del Chelsea. Con un capitale enorme accumulato in breve tempo e in circostanze quantomeno sospette, sotto il profilo della legalità, il magnate ucraino ha investito così tanto nella squadra del cuore da riuscire a farla primeggiare in Europa e da dotarla poi, con una tempistica quasi altrettanto rapida, di uno stadio nuovo, avveniristico e assai costoso. Ma oltre ad abbozzare il ritratto di uno dei tanti “oligarchi” emersi dalle ceneri della vecchia Unione Sovietica, The Other Chelsea – A Story from Donetsk ha il merito di scavare nelle contraddizioni sociali di una realtà che vede, accanto allo stile di vita esibizionista ed effimero dei nuovi ricchi, il perdurare di gravi difficoltà economiche per le fasce più deboli; soprattutto i minatori, che nell’area di Donetsk rappresentano un settore importantissimo, per quanto in crisi, della produzione. A ciò si può aggiungere la commistione (comune in diverse nazioni europee, come sappiamo bene anche in Italia) tra calcio e politica, con Akhmetov e i suoi protetti sempre schierati con Yanukovich, il leader del Partito delle Regioni (filorusso) storicamente avverso alla cosiddetta “rivoluzione arancione” promossa dal rivale Yushenko, filo-occidentale. Il documentario di Jakob Preuss ci ha perciò conquistato per il carattere complesso e diversificato della sua ricerca. Ma a rendere piacevole la visione del film concorre anche lo stile spigliato, coi personaggi maggiormente seguiti che di tanto in tanto regalano qualche siparietto umoristico, ed il contrappunto decisamente gustoso di alcune sequenze animate.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …