Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Comune di Roma

Intervista a Marco Cacciotti, Presidente del XII Municipio di Roma: gli interventi sul territorio

Scritto da on giovedì, 13 Maggio 2010No Comment
how to text an ex gf that wants you to

Oggi si è tenuto il primo Consiglio regionale, che si è concluso con l'elezione di Abruzzese alla presidenza. Tuttavia non è stata una giornata facile…

Effettivamente è stata una giornata movimentata, ci sono state diverse votazioni; comunque è stato compiuto il primo passo istituzionale necessario al Consiglio regionale. Adesso l'auspicio è che Renata Polverini sia in grado di governare la Regione, anche perché si avverte la necessità di cambiamento e c’è bisogno di una squadra forte.

Per l'occasione si è presentato in Regione anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno, peraltro suscitando l'ira di Astorre, il quale ha commentato che il suo compito è quello di pensare all'amministrazione comunale e non alle questione inerenti la Regione. Lei come ha interpretato la presenza di Alemanno?

Credo sia una testimonianza importante della collaborazione tra Comune e Regione, peraltro indispensabile per il raggiungimento di buoni risultati.

Sui muri della città è possibile vedere diversi manifesti; alcuni a sostegno di Alemanno e altri che, invece, definiscono fallimentare la sua politica. Che cosa significa tutto questo?

Anzitutto credo ci siano troppi manifesti; sono convinto che i cittadini vogliano i fatti. In secondo luogo, è doveroso ricordare che la giunta Alemanno ha ereditato una situazione difficile. Già c'è stato un impegno non indifferente per promuovere una riduzione delle spese; è in quest'ottica, per esempio, che è stata portata avanti l'unificazione delle aziende del trasporto urbano, il ché può permettere un risparmio sui consigli di amministrazione.

Sono trascorsi soltanto due anni dall'assunzione del mandato da parte di Alemanno, per avanzare una valutazione occorre aspettare la chiusura di tutto il quinquennio previsto.

Che cosa sta succedendo nell'area del cinema Sturdust Village, in via di Decima?

Si sta procedendo ad una sistemazione dell'area, per creare una zona parcheggi ed un parco. Un progetto previsto da tempo, ma che soltanto adesso sta per essere portato a compimento.

Anche nell’area del Laghetto sono stati avviati dei lavori, che tuttavia sembrano procedere piuttosto a rilento. Qual è lo stato dell’arte?z

Si tratta di un intervento imponente, per il quale è difficile fare previsioni certe in termini di tempo. Io mi auguro quanto meno che si possa garantire al più presto una riapertura dei parcheggi della metropolitana, per alleviare i disagi dei cittadini.

Le strade del territorio presentano diverse buche. Sono previsti degli interventi?

Anzitutto bisogna sottolineare che il Municipio può promuovere interventi di manutenzione ordinaria e soltanto sulle strade locali. In sostanza, non rientra nelle sue competenze occuparsi delle strade di grande viabilità come, per esempio la Pontina o la Colombo.

Là dove può, comunque, il Municipi

how to text an ex gf that wants you to

o si impegna per intervenire prontamente; è pur vero che le risorse sono limitate e questo pone la necessità di fare una selezione. A mio avviso, meglio lavorare su poche zone, ma avviare un rifacimento profondo, che coinvolga l'intero sottofondo stradale, piuttosto che promuovere un maggior numero di interventi, ma di tipo superficiale, accontentandosi, cioè, di mettere le così dette toppe.

Il XII Municipio ospita moltissime giovani famiglie con rispettivi bambini piccoli. C’è, quindi, la necessità di garantire una buona presenza di scuole sul territorio. Qual è la situazione da questo punto di vista?

Molte nuove strutture sono già state aperte e altre ancora apriranno a breve, soprattutto nella nuova zona di Mezzocammino. Il punto è che occorre anche il personale, questione che è di competenza del comune gestire. Noi come Municipio ci impegniamo, però, a sollecitare l’amministrazione comunale affinché si riesca garantire una buona copertura già per il prossimo anno scolastico.

Chiaramente l’apertura delle scuole è un’urgenza per le famiglie, anche perché in caso contrario queste si trovano a doversi rivolgere a strutture private, con un evidente  peso economico aggiuntivo. Proprio per questo riteniamo importante fare investimenti forti in questo settore.

E le liste di attesa?

Rispetto agli anni passati si è registrata una riduzione delle liste di attesa.

Qual è l’impegno del Municipio per garantire la sicurezza nel territorio?

Fra le iniziative già intraprese mi sento di citare quella relativa all’istituzione del vigile di prossimità nelle zone di Vitinia e Trigoria, che di fatto prima di questo intervento erano prive di unità di presidio. Poi non posso non fare riferimento ad un fenomeno purtroppo molto diffuso fra i giovani, quale è quello dell’alcolismo; problematica cui il Municipio riserva grande attenzione.

E’ stata fatta una mappatura per verificare quale sia realmente la situazione sul territorio da questo punto di vista, ed è emerso che, al contrario di quanto comunemente si possa credere, sono soprattutto le zone economicamente più agiate quelle in cui si registra maggiormente questo disagio. Il Municipio, in collaborazione con i servizi sociali e le scuole, porta avanti dei progetti educativi.

Voglio, però, sottolineare che la sicurezza passa non soltanto mediante attività di controllo, ma anche attraverso azioni di riqualificazione. Garantire una buona illuminazione, il recupero di aree in stato di abbandono e altre operazioni di questi tipo contribuiscono a ridurre situazioni di rischio.

Per concludere, una domanda a carattere personale. Lei è contento di essere il Presidente del XII Municipio?

Io sono molto contento di fare attività politica in generale, perché questo mi permette di mettermi al servizio dei cittadini. Oltretutto credo molto nel ruolo del Municipio, anche perché di fatto è questo il riferimento più immediato per gli abitanti del territorio, esso raccoglie tutte le loro istanze in prima battuta. Proprio per questo ritengo necessario potenziare le prerogative dei municipi, cosa che dovrebbe già accadere con l’entrata in vigore dello statuto di Roma Capitale.

zp8497586rq

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …