Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Comune di Roma, Cultura e Libri

ESORDI DI ATTORI DIETRO LA MACCHINA DA PRESA INCONTRO LUCA ZINGARETTI

Scritto da on sabato, 12 Marzo 2011No Comment

Lunedì 14 marzo sarà Luca Zingaretti il protagonista della rassegna “Esordi di attori dietro la macchina da presa”, a cura di Franco Montini. Dopo la proiezione del documentario GULU (ore 16 Sala Deluxe), Zingaretti incontrerà il pubblico.

La rassegna presenta 10 debutti alla regia di attori affermati, ogni lunedì alle 16 (ad eccezione di martedì 29 marzo) con doppia replica il sabato e la domenica successivi alle 16.00. Gli appuntamenti rientrano nella nuova programmazione della Casa del Cinema, struttura promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, per la direzione artistica di Caterina d’Amico e la gestione di Zètema Progetto Cultura.

GULU, di Luca Zingaretti

Italia, 2003, 56’

Il documentario girato in Uganda da Luca Zingaretti per AMREF ITALIA si propone di attrarre l’attenzione sulla tragedia della popolazione acholi che da 17 anni si trova al centro di un conflitto che vede l’esercito regolare del presidente Museveni contrapposto alle forze ribelli della ‘Lord’s Resistance Army’. Reclutamenti forzati di bambini soldato, massacri nei villaggi inermi, violenze sessuali, saccheggi, hanno creato nel distretto di Gulu un’emergenza tra le più drammatiche del pianeta.

Senza per altro rinunciare ad un’intensa e prestigiosa attività come interpreti, alcuni dei più interessanti registi del cinema italiano dei nostri giorni – Michele Placido, Sergio Rubini, Sergio Castellitto, Ricky Tognazzi – sono nati attori. Se i nomi ricordati si sono cimentati per la prima volta dietro la macchina da presa già da tempo ed ognuno di loro vanta corpose filmografie anche come regista, nelle ultime stagioni il fenomeno si è intensificato e, almeno nelle dimensioni, rappresenta una novità nel panorama del cinema italiano.

Sono sempre più numerosi gli attori ed anche le attrici che si trasformano in registi e, accanto a chi ha già compiuto il passo, altri si stanno ulteriormente aggiungendo, come Laura Morante, impegnata sul set proprio in questo periodo, o come Alessandro Gassman e Massimo Ghini, che lo faranno quanto prima. Ma cosa spinge interpreti di provenienza e formazione le più varie, appartenenti a generazioni diverse, in alcuni casi con celebrate carriere alle spalle, in altri con esperienze assai più brevi ma comunque significative, a passare dall’altra parte del set? Sfrenate ambizioni o semplice voglia di rimettersi in gioco? Tutto nasce da un’insoddisfazione professionale nei confronti dei ruoli e delle opportunità che vengono offerte come interpreti o dal bisogno di esprimersi anche in altri ruoli, come l’interesse a dirigere non solo lungometraggi, ma anche corti e documentari, farebbe pensare? E in ogni caso, cosa cambia, se cambia davvero qualcosa, nell’attività cinematografica di un attore che diventa anche regista?

Per capirne di più e verificare le varie ipotesi, la Casa del Cinema organizza questa rassegna che con appuntamenti settimanali propone una serie di dieci incontri con gli attori/registi. Al programma si aggiungerà anche un undicesimo incontro speciale, in data da definire, dedicato ai cortometraggi, terreno sul quale di recente si sono cimentati come registi Valeria Golino, Michela Cescon, Adriano Giannini, Paolo Sassanelli, Valerio Mastrandrea, Giorgio Tirabassi, alcuni dei quali interverranno per presentare il proprio lavoro”.

Franco Montini

PROGRAMMA PROSSIMI APPUNTAMENTI

lun 21 marzo Parlami d’amore di Silvio Muccino

mar 29 marzo Sangue-La morte non esiste di Libero De Rienzo

lun 4 aprile Basilicata coast to coast di Rocco Papaleo

lun 11 aprile Lascia perdere Johnny! di Fabrizio Bentivoglio

lun 18 aprile Scacco pazzo di Alessandro Haber

Dove Largo Marcello Mastroianni, 1 – 00197 Roma

(a 50 metri da Porta Pinciana e da Via Veneto)

Ingresso: da Piazzale del Brasile e da qualunque accesso a Villa Borghese

Parking: Parcheggio di Villa Borghese

La Casa del Cinema è accessibile ai visitatori disabili

Informazioni www.060608.it – www.casadelcinema/facebook.com

tel. 060608

Come raggiungerci Autobus (fermate accanto alla Casa del Cinema su Viale San Paolo del Brasile) Linee 490 – 491 – 495 – C3 – 88 – 95 – 116

Metropolitana Linea A (fermate Spagna-Villa Borghese, Barberini, Flaminio, Piazza del Popolo)

Biglietti Ingresso gratuito
In collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution; Banche tesoriere di Roma Capitale: BNL – Gruppo BNP Paribas; UniCredit – Banca di Roma; Banca Monte dei Paschi di Siena
Sponsor tecnici Deluxe; Kodak
Partner tecnologico Cinemeccanica
Bar ristorante Cinecaffé – Casina delle Rose tel. 06 42016224

Il Cinecaffé – Casina delle Rose è aPerto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …