Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cultura e Libri

Non c’era nessuna signora a quel tavolo: il cinema di Cecilia Mangini al Nuovo Cinema Aquila

Scritto da on lunedì, 22 Novembre 2010No Comment

Il Nuovo Cinema Aquila, è lieto di presentare l’anteprima di
NON C’ERA NESSUNA SIGNORA A QUEL TAVOLO
Il cinema di Cecilia Mangini
di
Lorenzo Conte e Davide Barletti
Una produzione TECA DEL MEDITERRANEO e FLUID PRODUZIONI

giovedì 25 novembre e  venerdì 26 novembre
ore 20.30 e  ore 22.30

La regista sarà in sala ad introdurre il film
Le proiezioni e l’incontro con la regista saranno introdotte da Massimo
Vattani

***

Non c’era nessuna signora a quel tavolo è il racconto di una vita al cinema
e per il cinema.
E’ la storia di Cecilia Mangini, documentarista, fotografa, intellettuale
che ha raccontato con i suoi film trent’anni di storia del nostro paese.
Nel documentario di Barletti e Conte riprendono vita le immagini di un
Italia solo apparentemente lontana nel tempo: quella del nascente boom
economico, con le sue lacerazioni, i suoi drammi e la sua vitalità. Un
pezzo di storia del nostro paese visto attraverso l’obiettivo di una delle
protagoniste della stagione più ricca del cinema e della cultura italiana.
Scossa dal racconto appassionato di Cecilia Mangini la polvere del tempo
ricomincia a volteggiare, sospesa nel fascio di luce di vecchi proiettori e
di mitiche moviole. Un’intera epoca e i suoi protagonisti riprendono vita
dimostrando di avere ancora molto da dire anche sul nostro presente.

«Il documentario italiano ha molti padri e poche madri, e Cecilia Mangini
con la sua visione, la sua classe e la sua tenacia rappresenta per i
documentaristi italiani un esempio da seguire per la crescita di una
grande, multiforme e bellissima folle famiglia».
Dichiarazione dei registi

CECILIA MANGINI.
(Mola di Bari, 1927).
È una delle più importanti esponenti del cinema documentario.
Esordisce nel 1958 con IGNOTI ALLA CITTÀ e, successivamente, firma
capolavori come STENDALÌ – SUONANO ANCORA (1960), LA CANTATA DELLE MARANE
(1961), ALL’ARMI SIAM FASCISTI (1962 con
Lino Del Fra e Lino Miccichè), ESSERE DONNE (1965).
Ha diretto oltre 40 documentari, realizzato reportage fotografici, firmato
sceneggiature di film.
Attualmente vive a Roma.

GLI AUTORI
Davide Barletti ( Lecce ,1972 ) e Lorenzo Conte ( Roma, 1974 ), sono
autori, produttori e registi.
Lavorano insieme dal 1995, anno di fondazione del collettivo indipendente
FluidVideoCrew, con il quale realizzano più di trenta opere tra video
installazioni, film e documentari proiettati nei maggiori festival di tutto
il mondo. Tra i titoli più significativi ricordiamo:
SUONI UNITI DIFFERENTI (1995), SHQUPERIA, ALBANIA (1997), FUCK YOU ALL
(2000), I FANTASISTI, – LA VERA STORIA DEL CALCIO NAPOLI (2001),  GLI
ULTRACORTI DELLA PORTA ACCANTO (2002), ITALIAN SUD EST (2003), LA BARCA DEI
SANTI (2005), FINE PENA MAI (2007), DIARIO DI UNO SCURO (2008), RADIO
EGNATIA (2009).

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …