Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Cultura

L’ha scritto la Radio…

Scritto da on martedì, 12 Aprile 2011No Comment


Dalla telegrafia senza fili alla radio commerciale – anni ‘20-’50. Quando la radio entrò nella storia e cambiò la vita degli uomini.
L’ha scritto la radio… è la mostra dedicata alle radio d’epoca che inaugura il 14 aprile 2011 alle ore 11.00 presso la Casa della Memoria e della Storia. L’esposizione, a cura dell’AIRE, Associazione Italiana Radio d’Epoca – Gruppo locale di Roma & Lazio, è in programma fino al 14 maggio 2011.
La sezione più ampia della mostra è riservata alle radio d’epoca del periodo 1920-1950 mentre altre due parti sono dedicate rispettivamente alle riproduzioni di apparecchiature scientifiche (1800-1900), che segnarono le tappe fondamentali della scoperta della radio, e alla storia della spedizione al Polo Nord del Dirigibile Italia (1928) con le riproduzioni delle radio di bordo. Una piccola, ma speciale, appendice è costituita da una coppia di trasmettitori del padre della Radio, Guglielmo Marconi.
L’evoluzione storica della radio commerciale, inoltre, è testimoniata in mostra da esemplari di imponente costituzione, destinati agli acquirenti facoltosi, ma anche da apparecchi di più modesta fattura che testimoniano il graduale passaggio della radio, nella società occidentale, da oggetto riservato ad un’èlite a patrimonio popolare. Non viene trascurato l’aspetto più tecnologico con l’esposizione di alcuni esemplari militari del periodo 1950-1955.
All’inaugurazione sono presenti la figlia di Guglielmo Marconi, Principessa Elettra Marconi, il Generale Francesco Cremona, esperto di telecomunicazioni e Fabio Zeppieri, coordinatore di AIRE Associazione Italiana Radio d’Epoca – Gruppo locale di Roma & Lazio.
Per informazioni consulta il sito www.casadellamemoria.culturaroma.it

L’iniziativa è a cura del Dipartimento Cultura – U.O. Strutture Culturali – Servizio Programmazione e Gestione Spazi Culturali e di AIRE Associazione Italiana Radio d’Epoca – Gruppo locale di Roma & Lazio in collaborazione con l’Associazione Culturale Rione Garbatella e Zètema Progetto Cultura. Sponsor della Casa della Memoria e della Storia Banche Tesoriere di Roma Capitale: BNL Gruppo BNP Paribas, UniCredit, Monte dei Paschi di Siena.

Casa della Memoria e della Storia
Via S. Francesco di Sales, 5 (Trastevere)
lunedì – sabato, 9.00 – 19.00
Chiusa giovedì 21 aprile e lunedì 25 aprile 2011
Tel. 06.6876543- 060608
Ingresso libero

Comments are closed.

Cultura »

Teatro Vascello: GISELLE del Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo

Teatro Vascello: GISELLE del Balletto di Roma dal 26 febbraio al 3 marzo

Centosettantacinque anni. Tanti ne sono passati dalla prima rappresentazione del balletto Giselle, gioiello di poesia romantica creato per il debutto parigino della ballerina italiana Carlotta Grisi. Ideato dall’artista israeliano Itamar Serussi Sahar, il primo atto ci consegna una coreografia all’insegna della potenza fisica e carnale che emerge da corpi spogli di quel vezzo pantomimico che tradizionalmente caratterizza il primo atto di Giselle

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2