Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

“Some disordered Christmas interior geometries” dall’ 8 al 15 dicembre

Scritto da on giovedì, 25 Novembre 2010No Comment

Dall’8 al 15 dicembre 2010, dalle ore 21.00, la Fondazione Alda Fendi – Esperimenti, con Raffaele Curi, direttore artistico, e Alessia Caruso Fendi, direttore del Silos, sceglie di celebrare la più pagana delle feste, quella del Sol Invictus, evolutasi col tempo nel nostro Natale, invitando Ricci/Forte, ensamble tra i più acclamati del teatro di innovazione italiano, a realizzare a Roma una performance esclusiva intitolata “Some disordered Christmas interior geometries”.

La location è il suggestivo Silos aggregatore di idee sede della Fondazione, il cui livello ipogeo corrisponde in parte all’antica Basilica Ulpia, a pochi passi dalla Colonna Traiana.

Venticinque minuti di performance, otto volte al giorno per otto giorni consecutivi. Undici performer, Anna Gualdo, Andrea Piazzali, Anna Terio, Barbara Caridi, Elisa Menchicchi, Fabio Gomiero, Giuseppe Sartori, Marco Angelilli, Valentina Beotti, Valerio Sirna, Velia Esposito, si confrontano corpo a corpo con un pubblico di cinquanta spettatori alla volta. Un evento unico, che non sarà mai più replicato dopo questa occasione, offre alla nemesi riccifortiana la possibilità di sferrare un attacco indigesto, spregiudicato e pop al cuore del Natale e, con esso, ai fondamenti stessi dell’ordine sociale costituito. Passato e futuro, retaggio e innovazione si contaminano, sbriciolando certezze, traiettorie e progetti possibili.

Gli inquieti fantasmi di “A Christmas Carol” di Charles Dickens, la rarefazione della fotografia di Francesca Woodman e il tormento della scultura di Auguste Rodin si tramutano, nell’esercizio piroclastico della scrittura drammaturgica di Ricci/Forte, in confezioni regalo da scartare sotto il vischio di una liquidità identitaria e culturale antiborghese. Invitando gli spettatori a un vertiginoso brindisi nella festa di un inferno quotidiano in cui non è previsto il diritto di recesso.

Fondazione Alda Fendi -Esperimenti: Foro Traiano, 1 – Roma. Ingresso gratuito,previa prenotazione obbligatoria.È possibile prenotare a partire dal 25 novembre telefonando ai numeri 06.6792597 – 06.6793139.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …