Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Primo piano

Dal 13 Marzo al 1 Aprile 2012 Francesca Inaudi Lorenzo Lavia "Colazione da Tiffany"

Scritto da on martedì, 28 Febbraio 2012No Comment

di TRUMAN CAPOTE
adattamento Samuel Adamson
traduzione Fabrizia Pompilio
con Mauro Marino, Flavio Bonacci, Anna Zapparoli
Vincenzo Ferrera, Giuseppe Gandini, Cristina Maccà,
Ippolita Baldini, Thamisanqa Molepo, Riccardo Floris
scene Gianni Carluccio
costumi Alessandro Lai
disegno Luci Marcello Iazzetti
regia PIERO MACCARINELLI

Gli Ipocriti

Raccontare di Holly? Innamorarsi di una creatura selvatica? Per tutti Colazione da Tiffany è il film di Blake Edwards con l’indimenticabile Audrey Hepburn e George Peppard… Per quasi tutti, dato che Colazione da Tiffany è un breve romanzo gioiello di Truman Capote da cui Samuel Adamson ha tratto una riduzione teatrale. Ho accettato di dirigere Colazione da Tiffany perché lo considero un classico del ‘900. Holly Goligthly è una cover girl americana arrivata a New York

un po’ lolita cresciuta, un po’ traviata; intorno a lei ruotano i molti personaggi del mondo un po’ ridicolo e patinato dell’East End newyorkese: un agente di Hollywood, un mafioso italoamericano, il proprietario di un bar, ricchi diplomatici brasiliani. Lei vive in una modesta casetta dell’East Side popolata da una fauna artistica al limite della sopravvivenza e della trasgressione. Tutti sono un po’ innamorati di Holly che sembra attraversare la vita in punta di piedi: il suo passato, il primo marito, la sua attività di prostituta, le sue feste sgangherate… ma Holly ha una grazia innata e per tutti “è in transito”. Nessuno la può fermare, catturare o dire che appartenga a lui. Suo contraltare nella drammaturgia è lo scrittore William Parsons, timido, impacciato, che subisce il suo fascino e la considera sua fonte di ispirazione. Trascinato da Holly a conoscere e vivere la grande New York, William è la nostra guida fra le pagine del testo teatrale.  (Piero Maccarinelli)Orario recite: martedì, giovedì, venerdì ore 20.45
mercoledì, domenica ore 17.00 (eccetto merc. 28 ore 20.45)
sabato ore 16.30 e 20.45

zp8497586rq

Comments are closed.

Cultura »

3 Modi Per Riprogrammare Positivamente La Tua Mente Subconscia

3 Modi Per Riprogrammare Positivamente La Tua Mente Subconscia

Il nostro subconscio è la parte delle nostre menti che collega i modelli sottili necessari per funzionare nella vita. Il nostro subconscio è programmato per svolgere compiti semplici in modo che la nostra mente cosciente possa …

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2