Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

BIRINDELLI: ALL’AEROPORTO DI FIUMICINO UNA VETRINA PER LA PROMOZIONE DELL’ENOGASTRONOMIA DEL LAZIO

Scritto da on lunedì, 13 Dicembre 2010No Comment

Apre oggi presso gli arrivi internazionali dell’aeroporto di Fiumicino il nuovo spazio espositivo dell’Enoteca regionale Palatium tutto dedicato alla promozione dei prodotti enogastronomici tipici e di qualità del Lazio.

Una straordinaria vetrina, promossa dall’assessorato regionale alle Politiche Agricole e alla Valorizzazione dei Prodotti Locali, con l’obiettivo di far scoprire e conoscere ai turisti in arrivo nella capitale, non solo le bellezze artistiche e storiche dei territori della regione Lazio, ma anche le sue eccellenze enogastronomiche.

Lo stand, in un’area di 12 mq, ospita il meglio della produzione agricola laziale: circa 50 etichette di vini certificati DOC e IGT, tra bianchi, rossi, i tipici liquori del Lazio quali il nocino, la genziana, il castagnino e la sambuca.

Ad accompagnare i vini ci sono, inoltre, i prodotti tipici e di qualità delle migliori imprese agricole del Lazio. Imprese che, coniugando tradizione e innovazione, oggi rappresentano le migliori opportunità di sviluppo per il settore e un volano per tutta l’economia regionale. Tra i protagonisti, sul banco d’esposizione, si possono trovare una gran varietà di salumi, legumi tipici, sott’oli, nocciole dei Monti Cimini, pasticceria secca, cereali, pasta di grano duro, miele e una scelta di biscotti preparati secondo la tradizione kasher.

Lo stand dell’agricoltura del Lazio sarà presente per un mese presso il Terminal T3 dello scalo “Leonardo da Vinci” di Fiumicino, un palcoscenico di valore straordinario se si pensa che questo aeroporto è il maggiore scalo aereo italiano. Il traffico di oltre 33 milioni di passeggeri nell’anno 2009 ne fa il primo scalo nazionale e il sesto aeroporto d’Europa per passeggeri complessivi.

Dal Terminal 3 partono e arrivano voli nazionali, verso l’Europa, gli Stati Uniti e, soprattutto, voli diretti verso tutte le altre destinazioni del mondo. Un traffico passeggeri stimato di 8,7 milioni di persone. Di questi il 53% sono uomini e il 47% donne. Circa il 50% dei passeggeri, inoltre, ha un’età compresa tra i 36 e i 55 anni, e il 57,8% di essi ha una qualifica professionale medio-alta. Il 57% dei passeggeri in transito al Terminal T3 viaggia per motivi esclusivamente turistici e permane mediamente in aeroporto circa 2 ore.

“Una vetrina straordinaria dell’enogastronomia del Lazio in un luogo strategico, come lo scalo di Fiumicino, in grado di intercettare un target molto ampio di turisti in arrivo nel Lazio alla ricerca degli aspetti più caratteristici e autentici dei nostri territori.” È quanto dichiara Angela Birindelli, assessore regionale alle Politiche Agricole e alla Valorizzazione dei Prodotti Locali, in occasione dell’apertura ufficiale dello stand espositivo di prodotti enogastronomici del Lazio presso il terminal degli arrivi nazionali e internazionali dell’aeroporto di Fiumicino.

“Con questo spazio – ha aggiunto l’assessore Birindelli – abbiamo voluto mettere in atto un valido strumento di marketing territoriale per promuovere il valore turistico ed enogastronomico del Lazio. L’iniziativa si inserisce nel programma di azioni che stiamo realizzando per la valorizzazione della qualità della nostra agricoltura come veicolo di sviluppo e crescita economica. Un’iniziativa che in questo momento – ha concluso l’assessore – trova ulteriore impulso grazie alla contemporanea distribuzione, a bordo dei voli Alitalia, del numero di dicembre della rivista Ulisse, contenente uno speciale focus sulla regione Lazio e sul suo straordinario patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico”.

“Turismo e agricoltura rappresentano la nuova stagione per il Lazio. E’ il messaggio lanciato dalla Presidente Polverini in tema agroalimentare, da ancora candidata del centrodestra alle scorse Regionali, che voglio far mio – ha detto il neo Commissario straordinario ARSIAL, Erder Mazzocchi – in questa occasione, per far comprendere il senso di un ‘corner’ targato Palatium all’aeroporto di Fiumicino”. “Abbiamo pensato – ha proseguito Mazzocchi – ad uno spazio promozionale e punto informativo dell’Enoteca, per diffondere ad ampio raggio la conoscenza dell’agricoltura tipica del territorio, cercando di attrarre l’attenzione dei turisti in visita nella Capitale, generando in loro il desiderio di poter conoscere le bellezze monumentali ed architettoniche non solo romane, ma anche delle quattro province del Lazio. Qualità e pure identità, dunque, delle nostre produzioni, al servizio di un turismo non solo romanocentrico, che si sposa benissimo con la valorizzazione di percorsi enogastronomici delle nostre terre in ambienti come questo a contatto con il mondo”.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …