Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Canoa: a Zagabria europei U23 e junior

Scritto da on martedì, 28 Giugno 2011No Comment

E’ una interessante finestra sul futuro della canoa, almeno su quella storica del vecchio continente, quella che da giovedì a domenica prossimi si apre a Zagabria dove atleti di 38 nazioni si affronteranno per i titoli europei under 23 e junior della velocità.  Improbabile, se non impossibile, che tra i protagonisti della manifestazione croata spunti qualcuno ancora in grado di prendere al volo il treno per i Giochi olimpici del prossimo anno a Londra. Ma sia tra gli under sia tra gli junior ce ne sono molti che sperano di cominciare a preparare il loro viaggio verso l’appuntamento brasiliano delle Olimpiadi nel 2016. E anche la folta rappresentativa (45 elementi, 19 under e 26 junior) che l’Italia ha iscritto alla rassegna continentale e che parte oggi per la capitale croata è una bella sintesi di nomi che hanno già trovato modo di figurare sui palcoscenici internazionali a fianco delle prime file azzurre e di under 18 che sperano di guadagnare sul campo meriti per riproporsi all’attenzione quando dopo Londra sarà l’ora di immettere forze nuove nel giro azzurro. L’obbiettivo immediato è evidentemente quello di eguagliare e possibilmente superare il risultato dello scorso anno a Mosca. Traguardo non facile perché quegli Europei contribuirono al medagliere azzurro con un oro, tre argenti e due bronzi. E l’oro è stato quello storico e strameritato del K4 1000 under 23 maschile, prima vittoria di una barca azzurra di qualsiasi categoria nella specialità.

‘’E’ chiaro che ci proveremo – assicura Giuseppe Buonfiglio che oggi come un anno fa è responsabile tecnico con Ezio Caldognetto, Ilario Passerini, Alessandro Ventriglia per la canadese e Claudio Ghelardini, Andrea Baglioni e Maurizio Burgo per gli junior – ma rispetto allo scorso anno abbiamo una squadra decisamente rinnovata perché qualcuno è salito di categoria e altri sono rimasti a casa perché non in condizione. All’ultimo momento, per fortuna, abbiamo recuperato Albino Battelli che è stato scagionato dal Tribunale Nazionale Antidoping che si occupava della vicenda Benedini. Il quartetto che ha vinto l’oro lo scorso anno, Ripamonti-Dall’Acqua-Florio-Colombi, non c’è, ma speriamo di aver trovato elementi (Battelli, Pierotti, Vincenzi, Colombi) in grado di non farlo rimpiangere’’.

Tra i medagliati del 2010 sono ancora in squadra Irene Burgo e Agata Fantini, argento nel K2 1000 junior femminile e adesso salite tra le under 23, mentre del K2 junior donne argento e bronzo rispettivamente in K2 500 e 200 Susanna Cicali è diventata under e Francesca Genzo fa ora coppia con Francesca Capodimonte. Così come dell’equipaggio bronzo nel C2 200 junior è rimasto soltanto Marco Garzia ora impegnato in singolo su 200, 500 e 1000.
Quattro le giornate di gara, da giovedì a domenica. Ad aprire saranno le batterie dei 1000 e dei 500, seguite venerdì dalle semifinali sulle stesse distanze e dalle batterie dei 200. Sabato, al mattino le finali dei 1000 e nel pomeriggio le semifinali dei 200. Domenica la conclusione con le finali dei 500 al mattino e dei 200 nel pomeriggio.
Questi i convocati azzurri per gli Europei di Zagabria.
KAYAK MASCHILE UNDER 23 : Samuel PIEROTTI, Albino M. BATTELLI (FIAMME GIALLE), Matteo BRILLO (C.C. ANIENE), Jacopo COLOMBI (ACADEMY), Filippo VINCENZI (BISSOLATI), Alessandro GNECCHI (LECCO),  Mihai RUGINESCU (BALDESIO),  Carlo CECCHINI, Marco BUONFIGLIO (IDROSCALO CLUB), : Mauro CRENNA (SESTESE), Manfredi RIZZA (TICINO PAVIA).
KAYAK FEMMINILE UNDER 23: Susanna CICALI (C.C. FIRENZE), Roberta FIORINI
(M.M.CENTRO SPORTIVO REMIERO),  Viola PAGLIARI (BALDESIO), Ilaria ORDESI
(IDROSCALO CLUB),  Serena PONTARA (MINCIO).
CANADESE UNDER 23: Daniele SANTINI, Marco VEGLIANTI (FIAMME ORO),
Marco GARZIA (GHIFFA)
KAYAK MASCHILE JUNIOR:  Lorenzo ZENI (SESTESE), Michele BERTOLINI
(LN.I. MANTOVA),  Antonio Achille DI CATERINO, Gabriele CALDERAN, Daniele Giuseppe CEGLIA  (FIAMME GIALLE), Nicola FRANCO, Nicola BIONDIN (CANOA S. GIORGIO),
Ermes BACCI, Lorenzo PAGNI  (C. ARNO), Matteo VOLPI (U.C. LIVORNESI).
KAYAK FEMMINILE JUNIOR:  Francesca GENZO (M.M. NAZARIO SAURO), Irene BURGO
(SIRACUSA), Agata FANTINI, Federica NOLE’ (VERBANO),  Francesca CAPODIMONTE (SABAZIA), Rachele PUCCETTI (U.C.LIVORNESI), Eleonora REBECCHI (MINCIO).
CANADESE MASCHILE JUNIOR: Luca FERRAINA, Riccardo STRIGINI (MERGOZZO),
Pietro REPELE, Giuseppe DEVASTATO (G.S. FIAMME ORO), Carlo TACCHINI (VERBANO),
Mattia ROSON (CANOA S. GIORGIO), Alessio KEILTY (IDROSCALO CLUB), Nicolae CRACIUN (ANIENE), Danilo AURICCHIO (M.M.CENTRO SPORTIVO REMIERO).

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …