Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Casilino: Supermarket illegale dei pezzi di ricambio per auto, denunciato il gestore

Scritto da on martedì, 14 Dicembre 2010No Comment

Computer di bordo, centraline elettroniche, tachigrafi, gruppi ottici, pneumatici e molti altri componenti di autoveicoli sono stati sequestrati dagli agenti del Commissariato Casilino, diretti dal Dr. Antonio Roberti, nel corso di un controllo in un’officina in Via del Lago Regillo.
Un’auto-carrozzeria composta di due grandi locali di circa 350 metri quadrati, al cui interno si svolgevano oltre che riparazioni relative alla carrozzeria, anche interventi riguardanti componenti meccaniche ed elettroniche.
Le sostituzioni e le riparazioni sulle autovetture, però, venivano effettuate con parti di ricambio il cui codice a barre, identificativo del pezzo, risultava abraso.
Una parte del magazzino del materiale illegale era ricavato in un sottoscala, mentre i due piccoli piazzali posti all’esterno dell’officina, erano stati adibiti a deposito di numerosi pneumatici completi di relativi cerchi in lega.
I poliziotti hanno quindi approfondito i controlli e le verifiche sul materiale rinvenuto anche in diversi punti dell’officina, che tra l’altro ospitava anche due forni per la verniciatura e tutta l’attrezzatura necessaria per le lavorazioni sulla carrozzeria.
Sono emerse irregolarità riguardanti l’assunzione e la normativa in materia di lavoro per 11 dei dipendenti, mentre altri due stranieri, sprovvisti dei documenti, sono stati anche accompagnati presso l’Ufficio Immigrazione per l’identificazione.
Nei confronti di F.P., 56enne gestore dell’officina, è scattata la denuncia per ricettazione e favoreggiamento all’immigrazione clandestina.
Le indagini degli investigatori proseguono per individuare eventuali legami con una rete di distribuzione di pezzi illegali.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …