Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Attualità, Primo piano

CASSA RAGIONIERI – CAOS SULLE DISMISSIONI DEGLI IMMOBILI

Scritto da on mercoledì, 21 Dicembre 2011No Comment

Inizia con il BOTTO l’iter per le dismissioni delle unità immobiliari della Cassa Nazionale Previdenza Ragionieri.
Il Presidente Paolo Saltarelli, infatti, ha aperto i FUOCHI inviando a tutti gli inquilini dell’Istituto una lettera di sette pagine per illustrare le operazioni della vendita degli immobili.
Nella missiva si legge che le unità immobiliari in vendita sono circa 1700 (almeno 300 sono dislocate nel quadrante del XII Municipio di Roma). Sarà il fondo Immobiliare BNL – PARIBAS – SGR a gestire le dismissioni con l’inizio delle operazioni di compravendita entro il 2012.
Il Presidente della Cassa asserisce con forza il fatto dello stato privatistico dell Cassa stessa, dato questo in contrapposizione netta con quanto asserito da sempre dai sindacati degli inquilini sulla natura pubblica della CNPR.
Il Presidente Saltarelli dichiara che la vendita degli immobili avverrà senza sconti e a prezzo di mercato; quindi nessun 30% di sconto per gli inquilini della Cassa ai quali è riconosciuto solo il diritto di prelazione.
Il Presidente Saltarelli rincara la dose epistolare scagliandosi contro coloro che fino ad oggi e negli anni hanno fatto credere agli inquilini di essere legittimati, quindi nel pieno diritto, all’acquisto con il dovuto sconto delle loro unità immobiliari in affitto. Fatto questo che accade normalmente agli inquilini che hanno abitato e abitano negli appartamenti dell’INPS, dell’INAIL, dell’IMPDAP, delle assicurazioni varie, e di recente dell’ENASARCO, dell’EMPAM e altri ancora.
La domanda che si pone alla cronaca è quella forse che saranno stati i Sindacati Inquilini o le forze politiche o le Istituzioni a fuorviare gli inquilini della Cassa Ragionieri facendo credere loro di avere gli stessi diritti di altre centinaia di migliaia di cittadini per l’acquisto della casa ?
Altra affermazione del Presidente Saltarelli è quella sul prezzo degli immobili che sarà di “mercato” perché l’Istituto non ha più veste pubblica ma privata. Asserisce anche che a condividere questa affermazione ci sarebbero il Ministero del Lavoro, quello dell’Economia nonché la Corte dei Conti.
Ora i Sindacati degli Inquilini e gli inquilini stessi dovranno verificare se i Ministeri del Lavoro e dell’Economia e la Corte dei Conti sono sulla sponda della Cassa Ragionieri, come dovranno verificare se il Comune di Roma, la Provincia, la Regione Lazio e la Prefettura sono per mantenere gli impegni per la tutela del diritto alla casa anche per gli inquilini dellla Cassa Ragionieri.
Un fatto è certo: la lettera del Presidente Saltarelli apre un braccio di ferro con migliaia di cittadini; braccio di ferro che ad oggi era impensabile per gli inquilini della Cassa Ragionieri. Inquilini che ricordano quanto affermava pubblicamente (vedi Italia Oggi del 11/11/11) il Presidente Saltarelli: “la CNPR ha preso importanti impegni nei confronti degli inquilini anche in sede istituzionale, in occasione di un’audizione presso la Commissione Parlamentare sugli Enti di Previdenza. Ci saranno condizioni di favore per l’acquisto degli immobili da parte degli inquilini, per le categorie disagiate, per gli anziani, per i ceti con redditi più bassi o per presenze di disabilità in famiglia. Tutto ciò avverrà attraverso una SCONTISTICA che terrà conto del bene come occupato”.

di Claudio Di Francesco

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …