Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Danza: la Compagnia Excursus con “Liaisons”

Scritto da on martedì, 15 Novembre 2011No Comment

Un narratore solitario presenta cinque personaggi, diversi per aspirazione e modalità di relazionarsi in un gioco amoroso che oscilla fra ideali romantici, luoghi comuni e interessi materiali, fra fusione e sopraffazione, fra seduzione, malizia e vendetta, fra i possibili effetti dell’amore e del sentimento che possono condurre alla purezza così come alla perversità. Alla ricerca dei fili di una storia già conosciuta il narratore lascia i personaggi procedere verso il loro destino, schiavi dell’esteriorità e dell’apparenza ma anche trascinati dalle proprie passioni. Si raccoglie così la provocatoria affermazione iniziale indagando su un labirinto di rapporti che non si regge su una verità univoca. Sulla base di tali presupposti, questa creazione è ancora un’indagine sulla natura del movimento, del gesto, che di per sé astratto assume nello spazio scenico e nel contesto di tutti gli elementi una capacità narrativa propria, dando luogo ad un’esposizione del personaggio anche sul piano emozionale. Liaisons rappresenta un punto di passaggio, di un ciclo di produzioni dedicate altresì all’interazione fra coreografia e scenografia multimediale e all’esplorazione di strutture narrative attraverso la creazione coreografica. La valorizzazione dell’interprete come danzatore-attore, si accompagna all’interazione fra coreografia, colonna sonora e scenografia multimediale, che raccoglie la suggestione di fasti settecenteschi.

La Compagnia Excursus si esibirà dal 17-20 NOVEMBRE 2011 al Teatro Vascelloorari sabato ore 21 – domenica ore 18,00 prezzi: 15,00 e 12,00 euro. La Compagnia è diretta da Ricky Bonavita, coreografo che si distingue per un personale linguaggio stilistico e tecnico, danzatore e docente di tecnica moderna presso l’Accademia Nazionale di Danza a Roma, proviene da studi di tecnica classica e contemporanea. Durante un ricco percorso formativo si è confrontato con numerosi maestri depositari delle principali tecniche storiche della danza contemporanea americana (Graham, Limòn, Cunningham, Nickolais), nonché con lo sfaccettato universo della danza contemporanea europea, studiando durante un lungo soggiorno a Parigi con C.Carlson, P.Goss, J.Gaudin e J.Cebron. Come danzatore solista ha collaborato con numerose compagnie italiane, partecipando a tournée in Italia, in Europa, Asia, Nord e Sud America e Australia.

Nel 1988 inizia ad occuparsi di coreografia, vincendo il primo premio al Concorso Singolari di Danza ’88 indetto dal Teatro Spaziozero di Roma. Tale attività è proseguita negli anni successivi, collaborando come coreografo ospite in molte strutture italiane, continuando altresì la sua attività di danzatore e fondando nel ‘94 la propria compagnia.

Vincitore di vari premi coreografici fra cui il 1° premio per la coreografia contemporanea The Young Ballet of the World competition 2010, a Sochi/Russia, presieduta dal M° Yuri Grigorovich, il 3° premio per la coreografia Serge Lifar International Ballet Competition 2004, a Kiev, in Ucraina, e il Premio Fausto Maria Franchi per il miglior brano coreografico contemporaneo al Concorso Internazionale di Danza – Premio Roma 2010.

 

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …