Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

DENUNCIA E DASPO DI 5 ANNI AL TIFOSO ROMANISTA CHE AGGREDI’ DUE RAGAZZI IN OCCASIONE DELLA PARTITA ROMA-CHIEVO.

Scritto da on martedì, 31 Maggio 2011No Comment

Denuncia e Daspo per  un tifoso romanista di 43 anni  che ha aggredito  due fratelli di nazionalità austriaca di 25 e 16 anni lo scorso 23 aprile in occasione dell’incontro di calcio giocato all’Olimpico tra la squadra romanista e il Chievo. Poco dopo l’inizio della partita l’uomo che, si trovava in Curva Sud  in compagnia di altri quattro amici, tra cui una donna, ha iniziato ad insultare con tono minaccioso i  due giovani.Poi il “gruppo”  è passato ai fatti,  aggredendo con calci e pugni i due “malcapitati”. E’ stato l’immediato intervento dell’altro fratello delle due vittime ad evitare il peggio. I tre si sono quindi allontanati dallo stadio.La sera stessa, dopo essersi  recati  all’ospedale per le cure del caso,  i tre fratelli  si sono rivolti al Commissariato Prati,  denunciando l’accaduto. Gli agenti della Digos si sono messi al lavoro. Attraverso  le descrizioni  fornite dalle vittime e l’esame delle riprese dell’impianto di videosorveglianza dello stadio sono riusciti a risalire ad uno degli autori del pestaggio. L’aggressore,  noto agli investigatori,  si era reso già in passato protagonista di altri episodi di violenza all’interno dello stadio in occasioni di manifestazioni sportive e già sottoposto a Daspo. Riconosciuto dalle vittime, G.M. è stato denunciato per lesioni personali in concorso. Per lui è scattato il Daspo per la  durata di cinque anni. L’uomo dovrà  restare lontano dagli impianti sportivi e dagli spazi limitrofi agli stadi, dalle stazioni ferroviarie, dai caselli autostradali, dagli scali aerei marittimi, dagli autogrill e da tutti i luoghi interessati alla sosta, al transito o al trasporto di coloro che partecipano o assistono alle stesse competizioni. Sono in corso ulteriori indagini per risalire alle altre persone coinvolte nell’episodio .

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …