Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

FINANZIARIA 2011, VIA LIBERA DALLA GIUNTA POLVERINI

Scritto da on sabato, 4 Dicembre 2010No Comment

Via libera della giunta regionale presieduta da Renata Polverini alla proposte di legge relative al bilancio di previsione 2011-2013, alla finanziaria 2011 e al collegato alla finanziaria. Una manovra di 25,2 miliardi illustrata dal presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e l’assessore regionale al Bilancio, Stefano Cetica. Per la parte corrente:  700 milioni di euro per la rimodulazione di fondi e 500 milioni di euro di fondi non impegnati e sbloccati grazie al patto regionalizzato. La parte capitale, invece, prevede 1,5 miliardi di euro di investimenti (850 nuovi e 750 già impegnati); rimodulazione di 200 milioni di euro di investimenti, azzeramento dei capitoli di anticipazione fondi Fas a valere sul 2011 per 250 milioni, 800 milioni di dismissioni patrimoniali e 750 milioni di euro di mutuo per abbattere il disavanzo sanitario.

Casa, rifiuti, sociale, acqua oltre a cultura, ricerca e infrastrutture, alcuni degli interventi. E, rispetto a quanto anticipato nel corso della giunta ‘in trasferta’ a Fiuggi, ci sono alcune novita’. ”Copriremo con risorse regionali quei programmi che rischiavano di essere sospesi per il venir meno del cofinanziamento statale Fas 2007-2013, anticipato in modo azzardato dalla giunta precedente – ha spiegato Polverini – per un totale di 320 milioni”. Nel dettaglio, 235 milioni per il servizio idrico, anche, ha spiegato, alla luce del caso arsenico; 50 milioni per non fermare i lavori dell’A24; 26 milioni per i piccoli teatri del Lazio e 9 milioni per sanità elettronica. Altra novità, 60 milioni per il Fondo unico della ricerca. Polverini ha poi annunciato uno stanziamento triennale di 25mila euro per il Museo della Liberazione di Via Tasso. “Per la prima volta -ha spiegato il presidente – la Regione si impegna con una norma strutturale non una tantum- ha aggiunto- per sostenere una realtà importante per la nostra storia”.

“Sono molto soddisfatta- ha detto Polverini – il Lazio è tra le prime regioni ad aver presentato la manovra finanziaria 2001. Si tratta di un provvedimento importante in cui nonostante le difficoltà finanziarie che abbiamo ereditato ci sono tutti gli interventi per rispondere alle esigenze dei cittadini e del territorio”. Polverini ha inoltre sottolineato come, nonostante i tagli del ‘decreto Tremonti’ “siamo riusciti comunque a garantire tutte le risorse, pari a 100 milioni di euro, destinate al sociale”. Quanto alla questione del trasporto pubblico locale, il presidente ha ricordato che “è ancora aperta la discussione con il governo che potrebbe portare a buone governo se il governo riflette sulle proposte che abbiamo presentato nei giorni scorsi. Sapremo comunque garantire il servizio”.

“Quella varata oggi non è una manovra difensiva  considerando il contesto e la situazione di emergenza. C’è anche una grande parte di espansione”, ha aggiunto l’assessore Cetica  spiegando che “nel 2009 il disavanzo sanitario è stato di 1 miliardo e 429 milioni di euro. Nel 2010, grazie al lavoro iniziato a maggio da questa Giunta, è sceso a 1 miliardo e 108 milioni di euro, ma speriamo di farlo scendere ancora entro la fine dell’anno a 1 miliardo e 50 milioni di euro”.

di Roberta de Vito

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …