Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Furto di generi alimentari sfocia in rapina impropria

Scritto da on venerdì, 11 Febbraio 2011No Comment

T.M., 50enne romana, per guadagnarsi la fuga non ha esitato a travolgere il direttore di un supermercato, trascinandolo per alcuni metri. Ma il bottino non era il provento di una rapina bensì due buste di spesa piene di prodotti “taccheggiati”.
2 donne, ispirandosi a “Thelma e Louise” avevano deciso di fare la spesa gratis.
Mentre una è entrata nel supermercato per assicurarsi i prodotti, l’altra aspettava fuori in macchina con il motore acceso in compagnia del figlio, pronta a partire.
E’ successo in un supermercato di Fiumicino in via della Scafa intorno alle ore 18.30.
All’interno del supermercato N.E., una tunisina di 47 anni, dopo aver superato la cassa, si è avviata verso la macchina con due borse piene di “acquisti”.
A tradirla è stato il dispositivo antitaccheggio dell’esercizio commerciale, che ha allertato il direttore. Lo stesso si è immediatamente precipitato fuori, parandosi davanti alla macchina per bloccare la “ladra”.
Ma nonostante si fosse aggrappato al cofano, non ha fatto desistere la conducente, che ha continuato la corsa per alcuni metri, con l’uomo aggrappato al tergicristalli.
Dopo un po’ anche con la complicità del traffico, la donna si è fermata buttando sulla sede stradale le due buste, nel tentativo di convincere l’uomo a lasciarle andare.
Ma la situazione si è messa male per il sopraggiungere di altre persone. L’investitrice, approfittando della folla che si era radunata in soccorso dell’uomo, si è rimessa a bordo ed è fuggita, lasciando a piedi il figlio e l’altra complice.
Gli agenti del Commissariato di Fiumicino, allertati dal 113, hanno raggiunto rapidamente il centro commerciale, dove hanno messo le manette alla tunisina e bloccato il ragazzo.
N.E., irregolare con precedenti specifici, è stata arrestata per rapina impropria.
In serata l’investitrice si è presentata alle Forze dell’Ordine, che l’hanno condotta negli Uffici del Commissariato di Fiumicino dove è stata denunciata in stato di libertà.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …