Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

I corpi umani plastificati di Gunther von Hagens

Scritto da on lunedì, 12 Settembre 2011No Comment

Si intitola ‘Body worlds’ la mostra delle mostre che verrà ospitata a partire dal 14 settembre presso le Officine Farneto (vicino Stadio Olimpico) e il coraggioso artista che ha già fatto parlare di sè in tutto il mondo è Gunther Von Hagens.
L’anatomopatologo tedesco ha inventato, infatti, la cosiddetta Plastination, una particolare tecnica che permette di conservare il corpo umano sostituendo i liquidi interni con determinati polimeri di silicone. Questa macabra operazione, che infastidirebbe la maggior parte di noi,  rende i reperti organici rigidi e inodori e manteni intatti i colori dei tessuti.
Nella mostra il bizzarro artista dallo stomaco davvero resistente esporrà dei corpi umani da lui stesso elaborati in pose di opere famose: questa è l’unica esposizione al mondo dedicata all’anatomia umana e si avvale del prezioso supporto dell‘Institute for Plastination, a cui ad oggi ben 13 mila persone hanno donato il proprio corpo per affidarlo all’eternità. Tante le discordanti opinioni, molti storceranno il naso, altri vedranno l’aspetto educativo per lo studio dell’anatomia, altri ancora vorranno essere, essi stessi donatori. Infatti il sogno di diventare immortali – la letteratura ha tantissimi esempi su questo tema: Faust, Il ritratto di Dorian Gray, De brevitate vitae, Sei personaggi in cerca d’autore – sembra ormai a portata di mano e il desiderio di notorietà durerà ben oltre i 15 minuti di cui parlava Andy Warhol!
Le polemiche intorno all’originale stile di Von Hagens non vogliono placarsi neanche accettando il fatto che i corpi esposti siano stati volontariamente donati alla scenza e all’arte perchè venissero consegnati alla memoria e spogliati delle dimensioni spazio – temporali che rendono l’essere umano finito, ma Von Hagens continua per la sua strada e non si accontenta di guardare un corpo solo in superficie.

Corinna Lucianelli.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …