Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Il Principe Azzurro è Gay

Scritto da on giovedì, 13 Gennaio 2011No Comment

Scene da un matrimonio. Ma stavolta il film di Bergman non c’entra: avevamo conosciuto l’incredibile verve di Rita Gianini, Francesca Venturi e Graziella Salerno grazie a “Eroticamente scorretto”,  l’abbiamo ritrovata in dosi persino maggiori nello spettacolo che è un po’ il loro cavallo di battaglia, “Il Principe Azzurro è Gay”, riproposto fino al 16 gennaio nell’inedita cornice del Teatro dei Comici. La prima dell’11 gennaio ci ha messo di fronte tre attrici brillanti capaci di instaurare un feeling particolare col pubblico, presto sedotto dalla loro giocosità in scena, dai siparietti musicali che si accendono nei momenti più impensabili, da un’autoironia di fondo che non viene mai meno. Senza contare il ritmo incalzante dei dialoghi e il linguaggio, in cui l’umorismo surreale delle situazioni tende a fondersi con forme altre, derivate all’occorrenza da inflessioni dialettali o gerghi specifici; come nella scenetta, una delle più esilaranti, in cui tutte e tre si calano agevolmente nella classica parlata di chi si fa troppe canne, senza far cadere però lo sketch nello stereotipo, riuscendo anzi a decostruirne la logica con una certa sfrontatezza. Tra questo e altri tormentoni il coinvolgimento degli spettatori cresce durante lo spettacolo, uno spettacolo che all’inizio vede il personaggio di Francesca Venturi in crisi per l’imminente matrimonio, con due amiche al seguito che nel tentativo di darle man forte non fanno altro che ingarbugliare tutto. Folgoranti alcune battute riprese dall’attualità, simpaticamente creative Rita Gianini e Graziella Salerno nel dar vita a personaggi singolari: una impiegata con successo nel ramo delle pompe funebri, mentre l’altra afferma di fare l’agente per attori e attrici emergenti, ma con esiti discutibili.

 La regia de “Il Principe Azzurro è Gay” è affidata alla stessa Graziella Salerno, nelle cui note leggiamo questo: “Lo spettacolo nasce dal desiderio di raccontare in parte il mondo femminile di ironizzare sui cosiddetti deliri di molte donne con l’esasperazione dei ruoli, fino a paventare il grottesco. Tuttavia questo non è certo uno spettacolo che punta a denigrare la figura dell’uomo, ma piuttosto nella commedia le donne prendono in giro se stesse, le loro fisime e le loro paure. È per questo che piace molto alle donne, perché racconta la realtà di oggi.”

IL PRINCIPE AZZURRO E’ GAY

di Rita Gianini   Francesca Venturi   Graziella Salerno

L'attrice Francesca Venturi

Con RITA GIANINI,   FRANCESCA VENTURI , GRAZIELLA SALERNO e   DOMENICO ROLANDO ASTONE

regia Graziella Salerno

Teatro dei Comici

Roma, Piazza di Santa Chiara, 14 

11-16 gennaio 2011

dal Martedì al Sabato ore 21 – Domenica  ore 18

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …