Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Intervista a Ernesto Calluori, esponente del Partito Socialista italiano, candidato per il Cosiglio della Regione Lazio

Scritto da on venerdì, 26 Febbraio 2010No Comment

Mi piacerebbe cominciare parlando del settore sanitario, che cosa si potrebbe fare in questo campo?
Credo che la Sanità andrebbe completamente riorganizzata, c’è forte carenza di posti letto, ai disabili viene chiesto il pagamento delle prestazioni sanitarie; potrei portare come esempio quello che si sta verificando al C.P.O di Ostia, ospedale specializzato per gli interventi di recupero e riabilitazione, al quale chi ha bisogno non riesce più ad accedere a causa dei costi.
Che cosa è successo? E’ successo che il privato è subentrato al pubblico, basti pensare che nel 2000 il personale O.s.a. all’ospedale Umberto I di Roma contava 25 infermieri e paramedici, oggi il numero è salito a 5000. C’è un atteggiamento di chiusura verso le strutture pubbliche, la Polverini va in giro dichiarando che ci sarà continuità con il passato, questo significa che non verrà avviato nessun processo di reale trasformazione.
Mi piacerebbe che i direttori delle A.s.l. Non fossero più nominati dall’amico o dal politico di turno; noi socialisti non vogliamo politici al vertice della Sanità; ripeto, tutto andrebbe andrebbe riorganizzato; quando le istituzioni non riescono più a dare ai cittadini quello di cui hanno bisogno, significa che c’è lo sfascio.
In giro si vedono i soliti slogan, ma nessuno parla di quello di cui, invece, sarebbe necessario parlare, nessuno accenna al lavoro per i giovani; è soltanto tutto un grande bluff.
Se qualcuno mi chiedesse che cosa prevede il mio programma, risponderei che io non ho un programma, perché tanto i programmi, poi, non si rispettano mai; il programma va fatto giorno per giorno.

Prima accennava al problema del lavoro per i giovani, quali interventi potrebbe promuovere la Regione per creare le condizioni più favorevoli su questo fronte?
La Regione deve senz’altro intervenire, andrebbero incentivate le micro imprese, non bastano gli ammortizzatori sociali, ci vuole sviluppo; oggi le aziende non assumono perché non c’è più lavoro, occorre creare le condizioni adeguate per sviluppare lavoro, bisogna mettere in gioco delle sinergie che sostengano l’impresa.

In che modo è possibile, secondo Lei, sviluppare lavoro?
Con delle riforme, e non solo di natura fiscale; mi riferisco, piuttosto, a riforme in senso generale.
Bisogna promuovere riforme che diano la possibilità di governare il tessuto sociale.

Il video in versione integrale è visibile al seguente link: Italialivetube

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …