Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Roma Tre: Malattie emergenti: Fisica e pandemie globali

Scritto da on venerdì, 30 20 Settembre11No Comment


Mercoledì 5 Ottobre 2011, ore 20:30
Rettorato Università Roma Tre, Aula Magna
via Ostiense 159 – Roma, Italy
Il Prof. Alessandro Vespignani (Indiana University)  terrà una conferenza dal titolo Malattie emergenti: Fisica e Pandemie globali nell’ambito del ciclo di conferenze divulgative La fisica incontra la città, organizzato dal Dipartimento di Fisica ‘E. Amaldi’ e dal Collegio didattico di Fisica dell’Università Roma Tre.
Per la prima volta nella storia dell’uomo i progressi nell’informatica e nelle scienze computazionali permettono di seguire i movimenti, le interazioni e il comportamento di milioni di individui in tempo reale. Questa enorme massa di dati viene oggi integrata in modelli matematici che possono essere studiati con potenti supercalcolatori e sviluppare quella che e’ stata definita la scienza sociale computazionale. La posta in gioco e’ il raggiungimento del potere predittivo di quei fenomeni e sistemi la cui evoluzione e’ determinata dall’interazione combinata di aspetti tecnologici, biologici e sociali. Verra’ presentata una rassegna dei risultati piu’ recenti nel campo dell’approccio computazionale ai sistemi tecno-sociali con una particolare attenzione al campo della epidemiologia computazionale dove l’integrazione di dati sulla mobilita umana, delle reti di contatto tra individui e delle interazioni sociali su scala globale ha permesso di ottenere risultati impensabili fino a dieci anni fa nel campo della predizione su scala globale delle nuove malattie emergenti. Come esempio specifico saranno discussi i successi ottenuti nel caso della diffusione pandemica, del lavoro interdisciplinare compiuto in questa area negli ultimi anni e degli ostacoli che ancora si presentano nella previsione e controllo della diffusione delle epidemie.
Alessandro Vespignani e’ Sternberg distinguished professor alla Northeastern University di Boston dove dirige il Laboratorio per la modellistica dei sistemi biologici e tecno-sociali (MoBS). Vespignani e’ anche direttore scientifico della fondazione ISI (Institute for Scientific Interchange) di Torino e membro eletto della American Physical Society. Vespignani è noto per i suoi lavori sulle reti complesse, e in particolare per l’attivita’ di ricerca sulle applicazioni della teoria delle reti alla diffusione della malattie infettive e lo studio delle proprietà topologiche di Internet. E ‘autore di diverse monografie scientifiche e di piu’ di 120 articoli nelle piu’ importanti riviste scientifiche internazionali.
Per informazioni:
Dipartimento di Fisica
tel. 06 57330007 fisincitta@fis.uniroma3.it
www.fis.uniroma3.it/fisincitta

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Ti è mai capitato di aver perso molto tempo e denaro alla ricerca di un regalo che poi il destinatario non ha gradito?
Semplice e veloce da utilizzare, le Gift Card evitano queste situazioni e regala …