Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Tharaud, tra scarlatti e il cinema all’Auditorium Parco della Musica

Scritto da on martedì, 28 Febbraio 2012No Comment

Tra i pianisti più raffinati della nuova scena, Tharaud sarà interprete del prossimo film di Haneke.
Con lui i Solisti di Santa Cecilia per un programma dedicato a Scarlatti e Bach

Difficile inquadrare Alexandre Tharaud. Anticonformista e interprete assai originale, Tharaud è stato incoronato dalla critica internazionale come uno tra i pianisti più raffinati e intelligenti della nuova scena, che predilige un repertorio poco frequentato con autori quali Couperin, Scarlatti, Bach, ma che rivolge anche particolare cura alla musica contemporanea.
Ha appena ricevuto il più importante premio di musica classica francese, Les Victoires de la Musique Classique  quale miglior solista strumentale e Michael Haneke, il celebre registra austriaco, lo vuole per il suo prossimo film: Alexandre Tharaud sarà a Santa Cecilia venerdì 2 marzo alle ore 20,30 nella Sala Sinopoli del Parco della Musica per la Stagione di Musica da Camera accompagnato dal Quintetto d’archi dell’orchestra ceciliana.
Il brillante pianista francese eseguirà alcuni tra i concerti più famosi per pianoforte e orchestra di Johann Sebastian Bach e sette funamboliche Sonate di Domenico Scarlatti.
Del genio di Eisenach, Tharaud e i Solisti di Santa Cecilia eseguiranno il Concerto in sol minore BWV 1058, la Siciliana dal Concerto BWV 596 per organo, il Concerto in fa minore BWV 1056, l’Adagio dal Concerto italiano BWV 974 e il Concerto in re minore BWV 1052.
Di Domenico Scarlatti, invece, saranno eseguite le Sonate K 132 in do maggiore, K 29 in re minore, K 380 in mi maggiore, K 3 in la minore, K 514 in do maggiore, K481 in fa minore, K141 in re minore.

Alexandre Tharaud ha appena ricevuto il più importante premio di musica classica francese : « Les Victoires de la Musique Classique » quale miglior solista strumentale.
Le sue più recente registrazioni per la Virgin Classics, hanno affrontato nuovamente il suo amato repertorio barocco, con le Sonate di Domenico Scarlatti ed i Concerti per tastiera di J. S. Bach, ricevendo i maggiori riconoscimenti internazionali. Tra i numerosi altri cd, per Virgin Classics e per Harmonia Mundi, ricordiamo almeno quelli dedicati a Couperin, Rameau, Chopin (Preludi e Valzer),Ravel (l’integrale per pianoforte che è considerata di riferimento) e Satie. Ospite delle maggiori sale da concerto e teatri e orchestra di tutto il mondo, recentemente si è esibito al Colon di Buenos Aires, Théâtre des Champs-Elysées, Philharmonie di Cologne, South Bank e Wigmore Hall a Londra, Concertgebouw di Amsterdam, Kennedy Center a Washington, Cité de la Musique, Oji Hall e Suntory Hall di Tokyo, La Roque d’Anthéron, Festival dello Schleswig-Holstein e con tutte le principali orchestre francesi ed internazionali, tra cui Orchestre Philharmonique de Radio-France, Sinfonia Varsovia, Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, Rundfunk-Sinfonieorchester Saarbrücken, Netherlands Chamber Orchestra, Orquestra Sinfonica do Estado de São Paulo e ancora le orchestre sinfoniche di Taïwan, Singapore, Tokyo, sotto la direzione, tra gli altri, di Lionel Bringuier, Rafael Frühbeck de Burgos, Georges Prêtre, Marc Minkowski, Stéphane Denève, Claus Peter-Flor.
Alexandre Tharaud è ‘artista in residenza’ alla Maison de la Culture de Grenoble (MC2) ed all’Opéra Théâtre de Saint-Etienne ed è stato direttore artistico del festival Amadeus in Svizzera nel 2011. In Italia Alexandre Tharaud ha suonato a Bologna, Genova, Perugia, Roma, Milano, Rimini, Brescia, Bergamo, Firenze.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …