Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cinema, Primo piano

The Guard

Scritto da on lunedì, 12 Dicembre 2011No Comment

Buon sangue non mente. John Michael McDonagh, cresciuto in Inghilterra ma con una famiglia che affonda le proprie radici nella verde Irlanda, è fratello di quel Martin McDonagh che pochi anni fa seppe stupire le platee di mezzo mondo col suo In Bruges, grottesco e per certi versi strabiliante noir interpretato da Colin Farrell e Brendan Gleeson. Il grandissimo attore irlandese, Brendan Gleeson, rappresenta anche uno tra i “fil rouge” che legano le opere cinematografiche dei due fratelli, autori anche di teatro: lo abbiamo infatti ritrovato come co-protagonista di uno dei film più attesi dell’Irish Film Festa, ovvero The Guard. Per onor di cronaca, il lungometraggio di John Michael McDonagh, distribuito in Italia con lo sgraziato e fuorviante titolo Un poliziotto da Happy Hour, è stato purtroppo proiettato non in lingua originale coi sottotitoli, come si aspettavano i tanti cinefili e spettatori anglofoni in sala, ma nella versione doppiata. Il fatale errore è da attribuirsi a quanto pare ad una svista dei distributori italiani; per cui è utile approfittarne per una doverosa e in fondo amichevole tiratina d’orecchie a certe case di distribuzione nostrane, talvolta un po’ distratte nel curare i propri rapporti coi festival, che rappresentano pur sempre vetrine importanti e prestigiose. Nonostante ciò, ci si è appassionati ben presto a questa pellicola sospesa tra i toni della commedia irriverente e del poliziesco, con protagonista il sergente di polizia di una piccola cittadina dell’Irlanda occidentale, Gerry Boyle (impersonato dal massiccio Brendan Gleeson, per l’appunto), sempre pronto ad esibire la sua personalità arrembante, un umorismo sovversivo, lo strano rapporto con una madre morente e tanta, tantissima simpatia per le prostitute. Oltre ai dialoghi intrisi di humour britannico e alle efficaci situazioni di genere, senz’altro da apprezzare la buona vena del cast, in cui va rilevato anche il proficuo apporto della star d’oltreoceano Don Cheadle.

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …