Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura

La cultura attraverso i libri che raccontano la città e il tempo

Musica

La sezione per la musica italiana e gli eventi romani

Video

I video della redazione di Romalive, interviste, servizi e approfondimenti a 360 gradi!

Home » Teatro

Auditorium parco della musica: “Pierino e il lupo” per Giornata Internazionale del Fanciullo

Scritto da on venerdì, 18 Novembre 2011No Comment

In occasione della Giornata Internazionale del Fanciullo, l’Auditorium Parco della Musica di Roma ospiterà Pierino e il lupo, notissima fiaba musicale composta in soli 5 giorni a Mosca nel 1935 da Sergej Sergeevic Prokofiev. Inoltre quest’anno si festeggiano ben tre anniversari: il 75° anniversario della prima rappresentazione, il 120° della nascita di Prokofiev e il 25° della Foundation Prokofiev.
L’iniziativa, ideata dalla regista Irma Immacolata Palazzo, intende sostenere l’UNICEF nel suo lavoro mondiale a favore dei fanciulli e, in particolare, nella campagna IO COME TU (www.unicef.it/iocometu). Il Concerto-Spettacolo gode del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Consiglio Regionale del Lazio, Provincia di Roma, Roma Capitale eBiblioteche di Roma.
Lo straordinario evento ha come protagonisti Cosimo Cinieri, nella veste di narratore, e la Banda Musicale della Guardia di Finanza, diretta dal M°Leonardo Laserra Ingrosso.
Questa edizione ha la particolarità di essere stata tradotta in versi dal poeta Giorgio Weiss che, oltre ad usare la forma chiusa dell’endecasillabo, ha dato spazio a versi prettamente giocosi mettendo in atto le sue caratteristiche di erede dei patafisici e delle loro attitudini a studiare meccanismi linguistici intesi a potenziare le possibilità espressive della scrittura (tautogrammi, monovocalici, calembour e altro).
Cosimo Cinieri, con l’aiuto di una postazione fonica che prevede l’utilizzo di nuove tecnologie per sperimentare inedite sonorità vocali, è di volta in volta la Voce Narrante, il Nonno, l’Uccellino, l’Anatra e tutti gli altri personaggi. A ognuno di loro, approfittando della nostra ricchezza linguistica, Cosimo presterà un’inflessione dialettale.
L’Anatra e l’Uccellino, amici di Pierino, sono due bambine danzatrici: Giulia Cirulli e Rachele Zuppi. Movimenti coreografici a cura di Paola Maffioletti. Su tre schermi geometrici si muoveranno le immagini ideate e realizzate dal pittore Giancarlino Benedetti Corcos le quali, animate da Aldo Di Russo della Unicity con tecniche emotivamente efficaci, trascineranno gli spettatori nel mondo della favola.
La scenografia dello spettacolo è curata da Fabiana Di Marco, i costumi da Sabrina Chiocchio, le luci da Antonio Grambone e le foto di scena da Daniele Lanci.
Una bella occasione dunque per grandi e piccini di vivere fantastiche emozioni suscitate da un’opera senza tempo, così duttile e attuale da consentire una reinterpretazione scenica unica nel suo genere.

Comments are closed.

Cultura »

Bambini a lezione di Primo Soccorso e Sicurezza Stradale per la VII Edizione del PROGETTO YOUNG

Bambini a lezione di Primo Soccorso e Sicurezza Stradale per la  VII Edizione del  PROGETTO YOUNG

Nel weekend del 30 e 31 Marzo l’Università Tor Vergata porta a Euroma2 l’iniziativa “L’Ospedale dei Pupazzi”
Prosegue il progetto ideato ed organizzato da Euroma2 per l’Educazione Civica, indirizzato agli alunni delle Scuole elementari di Roma, perpuntare l’attenzione sui valori …

Musica »

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Concerto di Natale in Vaticano: Euroma2, Sponsor Ufficiale della manifestazione canora per la Solidarietà

Anche quest’anno, accompagnato dall’ Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, il cast sarà eccezionale e prevede la presenza dell’americana Dee Dee Bridgewater, una delle inarrivabili voci femminili del jazz; della statunitense Anastacia, una delle …

Video »

Intervista Liceo Aristotele parte 2

Intervista Liceo Aristotele parte 2