Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Giovedì 19 Luglio – Trastevere Noir Festival

Scritto da on martedì, 17 20 Luglio12No Comment

a cura di Paolo Petroni e Marco Panella
Giovedì 19 luglio
Ore 21 – Giampaolo Simi, Alberto Paleari – Chiostro
Ore 22 – Gianluca Arrighi – Chiostro
Ore 21.30 Cia Secret Wars – Sala proiezioni

www.trasteverenoirfestival.it

GIAMPAOLO SIMI
È nato a Viareggio nel 1965. Si è fatto conoscere presto con i suoi romanzi noir: i più recenti sono Il corpo dell’inglese e Rosa elettrica (Einaudi Stile Libero). È fra gli autori italiani pubblicati nella Série Noire di Gallimard. Ha collaborato come sceneggiatore e soggettista per le serie tv L’Ispettore Coliandro, RIS, Crimini. Nel 2010 ha ricevuto il Premio alla carriera “Lama e Trama”. Con La notte alle mie spalle, edito da E/O , entra diretto nel dramma di una famiglia normale devastata dalla tragedia oscura del mostro dentro casa.

La notte alle mie spalle
Furio Guerri ha un buon lavoro, una bella casa, una moglie stupenda, una figlia dolcissima. Ma a Furio Guerri non basta. Ha fame, e vuole prendersi tutto, perché Furio Guerri non è come gli altri: lui è un mostro. Dentro è come un fiume sporco: torbido e lento in superficie, vorticante e fangoso al fondo; incosciente delle propria pericolosità, cerca di convincersi che sta solo facendo il bene della sua famiglia quando invece non fa altro che assecondare le sue pulsioni sadiche e manipolatorie. Adora stringere il guinzaglio, solo per avere il potere di esercitare la propria forza, con voluttà. A questo si somma la frustrazione e la pressione sociale della provincia, la coscienza della superiorità della propria tempra, la sete di potere. Ma è un gran lavoratore, Furio Guerri, un marito e un padre perfetto, uno con le idee chiare, uno che sa ispirare fiducia. Eppure due volte alla settimana sta lì, su una panchina, a guardare di nascosto le ragazzine di una scuola superiore, tessendo con pazienza la sua tela intorno a lei, la ragazzina difficile che nessuno in classe sopporta più. Perché se vuole una cosa Furio Guerri se la prende. Una storia spietata, che conduce il lettore nei meandri più oscuri della mente del mostro, narrata con devastante lucidità.

ALBERTO PALEARI
Nato a Milano nel 1975, si occupa di progettazione di convegni, corsi d’aula e multimediali. Ha pubblicato il romanzo Il colore della vergogna ed è stato tra i vincitori del premio per inediti Subway Letteratura 2010. Suoi racconti sono apparsi anche in antologie collettive, periodici, riviste letterarie e siti web. Con Saranno Infami, edito da Fandango , esplora il lato oscuro dei social network.

Saranno infami
Ivan è un quindicenne come tanti che vive nella periferia di una grande città del Nord. Pochi sogni, molti svaghi, dalle moto alle droghe leggere, fino al vandalismo per noia. È una vita tutto sommato monotona, finché un giorno incontra Astrid, una ragazza di due anni più grande, tanta esperienza di vita e un ascendente che Ivan fatica a tollerare. Lei è ossessionata dalla notorietà, sogna che la gente la riconosca per strada. Vuole essere rispettata, temuta. Lui, la spalla ideale per chi è abituato al comando, è un

The 30 Day Intro To Paleo

ragazzo remissivo, pronto a qualsiasi cosa per assecondare quei sogni di gloria. Provocazioni, violenze, trasgressioni, furti, autolesionismo, atti vandalici da riprendere e mettere sui social network più importanti. Farebbero di tutto pur di accendere i riflettori su quelle grigie esistenze.
“Diventare più famosi di Gesù” è il motto. Alzare la posta in gioco sempre più in alto.
Raggiungeranno la fama fino al punto di non ritorno, fino all’ultimo clic?

GIANLUCA ARRIGHI
Nato Roma nel1972, avvocato penalista, si è occupato di numerosi casi giudiziari e di cronaca che hanno avuto grande eco sugli organi di stampa. Collabora con diverse testate giornalistiche nazionali in qualità di opinionista e scrittore. Il suo primo romanzo, Crimina romana, è stato adottato come libro di narrativa e di educazione alla legalità nei licei della Provincia di Roma. Tra il 2010 e il 2011 Arrighi scrive diversi racconti noir per alcune note testate online. Il suo nuovo romanzo real crime, Vincolo di sangue, è in libreria per Baldini Castoldi Dalai editore .

Vincolo di sangue
Nel 1993 l’Italia fu scossa da un caso di omicidio familiare senza precedenti: Rosalia Quartararo uccise brutalmente la figlia appena diciottenne e ne occultò il cadavere in un corso d’acqua della bassa lodigiana. Per gli inquirenti si trattò di movente passionale: la donna si sarebbe infatti innamorata del fidanzato della giovane figlia e, in preda a un furioso attacco di gelosia, avrebbe eliminato la “rivale” in amore con una ferocia inaudita. Rosalia fu condannata all’ergastolo e inserita nei trattati di criminologia tra le più spietate assassine della storia. Ma al di là delle etichette dei media come immancabile «mostro» e delle complesse verità processuali, Gianluca Arrighi cerca di rispondere a una domanda più cruciale: cosa scatta nella mente di una madre che uccide la figlia? Con la sua prosa secca e incisiva, ma senza indulgenza, Arrighi cialis from canada accompagna il lettore attraverso la difficile esistenza di Rosalia, tra Palermo e Milano, costellata di tragedie e violenze. Ma prosegue oltre la condanna, dandoci uno spaccato della vita carceraria femminile, con la violenza e con l’indelebile marchio d’infamia che segna le detenute figlicide. Questo viaggio allucinante, però, ha anche un altro risvolto. Una madre che uccide la figlia, ristretta ininterrottamente in carcere da quasi vent’anni, vive nel rimorso e nel dolore, morendo anche lei giorno dopo giorno. La verità che ci consegna Arrighi in questo suo secondo romanzo “real crime” è il tentativo per Rosalia di cercare un barlume di speranza e di redenzione in un luogo dove vige una legge primordiale inviolabile: quella del vincolo di sangue.

CIA SECRET WARS
Una trilogia di William Karrel sulla storia della più potente agenzia di spionaggio, un documentario in tre puntate  che entra in profondità nell’organizzazione dell’Agenzia e ne racconta il funzionamento, gli insuccessi – come la Baia dei Porci o lo Scandalo Watergate – le mancanze di vedute strategiche – come l’incapacità di prevedere la crescita del fondamentalismo islamico e l’attentato dell’11 settembre.
Il documentario, attraverso il resoconto dettagliato del dietro le quinte delle grandi operazioni di spionaggio del dopoguerra, mostra la CIA come mai era stata mostrata prima, con testimonianze ed interviste esclusive ad ex agenti, funzionari e direttori.

The 30 Day Intro To Paleo
zp8497586rq

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Ti è mai capitato di aver perso molto tempo e denaro alla ricerca di un regalo che poi il destinatario non ha gradito?
Semplice e veloce da utilizzare, le Gift Card evitano queste situazioni e regala …