Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Attualità

Le cause della crisi americana: politica monetaria della Fed, il balance sheet channel

Scritto da on martedì, 23 Aprile 2013No Comment

La politica della Fed, nel primo decennio del duemila, si concentro’ sul perseguimento di una politica espansionistica, tenendo molto bassi i tassi di interesse a breve termine (passarono dal 6,5% all’1%), che doveva servire ad attutire l’impatto recessivo della bolla “dot.com” del 2004.

Purtroppo, l’effetto di bassi tassi di interesse e della deregolamentazione innescarono due cicli pericolosi, che si trasformarono in vortici letali: il balance sheet channel e il bank lending channel.index_mutual_funds

Il Balance sheet channel o canale di bilancio e’ il meccanismo, che veniva messo in moto da un basso livello dei tassi d’interesse, che facevano salire gli investimenti, che aumentavano i consumi e in ragione della stessa misura i prezzi dei beni di consumo. Infatti, in questo modo la domanda sali’ piu’ dell’offerta e quindi i prezzi si alzarono velocemente, in modo tale che gli investitori credettero che potevano continuare ad aumentare all’infinito. Questo fenomeno, “L’esuberanza irrazionale”, cosi’ definita da Shiller, sollecito’ l’idea che i salari potessero aumentare ed accompagnare l’innalzamento del livello dei consumi. Il continuo aumentare dei prezzi, faceva crescere il valore delle garanzie colalterali, che potevano essere spremute, ottenendo dalla banca un credito in misura uguale l’aumento.

Le banche americane, sotto il fiacco controllo della Fed, stavano fornendo liquidita’ a buon mercato, rivendendo agli stessi risparmiatori e debitori il rischio della loro insolvenza. In questo modo il canale di bilancio fu un amplificatore del meccanismo di erogazione dei crediti, che piu’ aumentavano, piu’ le banche espandevano la loro esposizione al credito.

Il nuovo modo di interpretare e gestire i rapporti tra banche e clienti era cambiato totalmente. Infatti, in seguito all’abbandono dell’ OTH (Originate To Hold) per l’ OTD (Originate To Derivate ) gli istituti bancari non avevano piu’ il peso di condividere il rischio imprenditoriale con il proprio cliente e quindi le azioni di screening e monitoring vennero ridotte a mansioni burocratiche e superficiali. Si aveva un solo obiettivo: servire credito a buon mercato per gonfiare il piu’ possibile la bolla speculativa.

 

GIOVANNI MARIA LEPORI

 

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …