Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cinema

In arrivo i nuovi, entusiasmanti lavori della Dreamworks Animation

Scritto da on sabato, 17 Marzo 2012No Comment

Con due importanti presentazioni a Los Angeles e New York, la DreamWorks Animation ha appena regalato ai giornalisti un nuovo eccitante culmine riguardo il lineup di questi anni. Il direttore creativo, Bill Damaschke, ha presentato entrambi gli eventi ed ha scherzato sui successi del 2011: “Come ha sottolineato mia madre, ‘Billy, il 100% dei film che hai realizzato hanno ottenuto la nomination agli Oscar l’anno scorso…’”

Il 22 agosto vedrà l’uscita italiana di Madagascar 3: Ricercati in Europa, il terzo capitolo della franchise dagli amati personaggi che tutti conosciamo, stavolta impegnati in una divertente avventura attraverso il continente europeo e alla ricerca di un modo per tornare a casa. “Bene, i nostri eroi e i pinguini stanno ancora cercando di far ritorno a casa”, continua Damaschke, “e la squadra dei realizzatori, dietro questi personaggi e le loro storie, ha mantenuto inalterato il livello d’inventiva e creatività dell’intero progetto, oltre ad aver aggiunto alcuni interessanti colpi di scena!”

La squadra dei filmmakers, (tutti presenti ad entrambe le presentazioni), include i produttori Mireille Soria e Mark Swift e i registi Eric Darnell, Tom McGrath e Conrad Vernon, che hanno accompagnato i partecipanti attraverso l’anteprima di 25 minuti del film, oltre al nuovo trailer in 3D.

“Abbiamo il ritorno di tutto il cast (Jada Pinkett Smith, Ben Stiller, Chris Rock e David Schwimmer) e grandi nuovi personaggi” ha spiegato McGrath con la voce del pinguino Skipper prima di introdurre Pinkett Smith:  “Questa è stata la prima volta in cui ho lavorato con 3 registi allo stesso tempo”, dice l’attrice (che torna nel ruolo dell’ippopotamo Gloria) durante l’evento di Los Angeles, “e debbo dire che è stato molto facile, e tremendamente divertente! Spero che guardarlo vi piaccia tanto quanto a me è piaciuto realizzarlo”.“Siamo tutti molto emozionati di far parte del nostro terzo Madagascar”, conferma Ben Stiller a New York, “ed è differente dagli altri due!” Ha continuato Chris Rock, scherzando “Si, quando abbiamo iniziato non avevamo bambini e ci vedevamo perfettamente; ma i Knicks stavano ancora perdendo!”

“Riprendiamo quest’ultimo capitolo, con i nostri animali dello zoo in Africa, che aspettano il ritorno dei Pinguini, andati a Monte Carlo”, spiega Conrad Vernon. “Allora decidono di tornare a New York per conto proprio, ma passare inosservati attraverso l’Europa non sarà cosi facile come sembra… Così saltano a bordo di un treno del Circo di cui diventeranno delle attrazioni. Passano attraverso luoghi diversi ed esotici nel corso di questa avventura, inclusi Roma, le Alpi Svizzere, Londra e Monte Carlo”. E ha aggiunto Eric Darnell, “Questo non è il tour di maggior successo per un Circo in Europa. Infatti hanno un grande lavoro da svolgere, sempre che questo show li aiuti davvero a far ritorno a casa… Così decidono di reinventare il Circo e lo riadattano”.

La scena dell’arrivo di Alex il leone, Marty la zebra, Gloria l’ippopotamo e Melman la giraffa, a Monte Carlo – e il loro esilarante incontro con i pinguini, seguito alla loro drammatica fuga dalle grinfie del loro implacabile persecutore, il capitano Chantel DuBois (doppiata da Frances McDormand) – è stata accolta dal pubblico con risate e applausi, così come la spettacolare sequenza della loro reinvenzione dello show circense. Dalle parole del produttore Mireille Soria, “Quando pensiamo a Madagascar pensiamo al divertimento, al viaggio e all’amicizia. Così tutto è ruotato intorno al modo in cui avremmo potuto farli tornare a casa e cercando di far vedere il maggior numero di luoghi possibili del Mondo”. E Mark Swift ha confessato, “Personalmente ritengo che, tra tutti e tre, questo sia il più divertente!”

 

“Due anni fa abbiamo lanciato un film intitolato Dragon Trainer” ha ricordato Bill Damaschke. “All’epoca si trattava di un patrimonio davvero unico in termini di tono, narrazione e aspetto. Oggi presentiamo Le 5 Leggende, che crediamo allargherà ulteriormente i confini dell’animazione. È basato su una serie di libri intitolata The Guardians, di William Joyce, che essenzialmente ha reinventato le icone della nostra infanzia: Babbo Natale, il Coniglietto Pasquale, la Fata dei dentini, Sandman, Jack Frost e Boogieman. Sua figlia un giorno gli chiese se tutti questi personaggi si conoscessero, e da questa domanda venne l’ispirazione per scrivere questi libri. Così, prendendo ispirazione dalle mitologie di William Joyce e mettendo il tutto nelle capaci e straordinarie mani di qualcuno che ama i fumetti e scrive personaggi meravigliosi come David Lindsay-Abaire e di un regista tanto versatile nella live-action quanto nell’animazione, si ottiene Le 5 Leggende”.

Babbo Natale, che chiamiamo North, è una forza della natura, portato in vita da Alec Baldwin”, dice il regista Peter Ramsey.“E abbiamo il Malconiglio (Easter Bunny), un ranger e combattente, interpretato da Hugh Jackman. Dentolina, che è la Fatina dei denti (Tooth Fairy) che mantiene al sicuro i ricordi più preziosi della vostra infanzia così che crescendo potranno essere d’ispirazione nella vostra vita, con Isla Fischer che apporta un forte istinto comico e una stupenda voce a questo ruolo. Sandy, Sandman, non parla e probabilmente è il più saggio della squadra. Pitch, Boogieman, è il cattivo ragazzo che Jude Law ha reso non solo minaccioso, ma anche morbido e carismatico. E poi c’è una wild-card, il ribelle senza causa del nostro film: Jack Frost, doppiato da Chris Pine”.

“L’immaginazione è potente, e come attore c’è qualcosa di speciale nel tornare al periodo gioioso e non cinico dell’infanzia, quando tutto era possibile”, ha detto Pine a Los Angeles. “E la lotta di questo film e di questeLeggende è stato per me di enorme risonanza. Altro concetto importante della storia è quello degli ‘Outsiders’, che cercano delle amicizie e di far parte di un gruppo, il chè è qualcosa che tutti desideriamo”.

Peter Ramsey ha lanciato un paio di scene potenti e divertenti da Le 5 Leggende che hanno stupito il pubblico e ci hanno lasciato con la voglia di vederne di più. In una di queste vediamo le Leggende cercare di aggiungere Jack Frost alla loro squadra, poco dopo averlo sbattuto al Polo Nord. Alec Baldwin, che a New York ha ammesso che solo Jeffrey Katzenberg avrebbe potuto fargli perdere peso per interpretare Babbo Natale, non ha nascosto la sua ammirazione per il film: “L’altro giorno ho visto alcuni spezzoni del film in diversi livelli di sviluppo, ed ho completamente amato quello che stavo vedendo! La nostra è la miglior famiglia cinematografica dell’anno; a differenza di altri, che hanno un eccesso di animali parlanti…” ha ridacchiato. Questa epica avventura uscirà il 30 novembre.

di J. I. Cuenca

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …