Quando è scomparso l’ultimo rivolo di tristezza, sono diventato un fan della terapia dei battiti binaurali. In soli 15 minuti, la non-novità di tutto ciò era evaporata e fu immediatamente sostituita da un’esperienza misurabile, radicata e di guarigione. Ero più rilassato e mi sentivo come se il mio cervello e il mio cuore fossero stati attraversati da un autolavaggio (curativo).

Recentemente ai margini della medicina alternativa, i battiti binaurali sono tornati sulla scena con il sostegno di studi scientifici in doppio cieco e una lunga lista di brillanti sostenitori, tra cui scienziati, medici, guaritori e pazienti. Ciò che originariamente si pensava fosse un colpo di fortuna nei primi quasi esperimenti dell’orecchio e del cervello, è diventato un trattamento potente, se non profondo, per la depressione e l’ansia e potenzialmente una varietà di condizioni fisiche.

La modalità dei battiti binaurali è l’ultima ad emergere nella “medicina della frequenza”, un’ampia categoria di tecniche di guarigione che si sintonizzano sui ritmi, sui modelli, suoni e vibrazioni del nostro corpo per guidarli, nutrirli e migliorarli delicatamente.

I battiti binaurali sono essenzialmente di trascinamento del cervello e vivono sotto l’ombrello della Sound Wave Therapy, che alcuni professionisti e terapisti usano per diverse patologie, dalla guarigione del disturbo della depressione, al miglioramento della privazione del sonno, all’aumento del QI e persino alla disfunzione erettile.

La parola binaurale deriva dal latino, “con entrambe le orecchie”. La definizione della terapia dei battiti binaurali potrebbe essere la seguente: quando a una persona viene presentato uno stimolo audio, c’è un cambiamento nella sua attività cerebrale.

Più specificamente, i battiti binaurali sono un’esperienza uditiva in base alla quale il ricevitore ascolta in modo dicotico (una frequenza unica in ciascun orecchio), dove ogni frequenza è inferiore a 1500 Hz e la differenza tra le due frequenze è inferiore a 40 Hz.

A causa di questa dissonanza, l’ascoltatore percepisce una cadenza o un battito che è assente nell’audio riprodotto. Questo può produrre un’esperienza meditativa in cui la mente, il cuore e il corpo diventano più rilassati. La convinzione è che se i nostri corpi e cuori sono rilassati, hanno maggiori possibilità di guarigione. Nella maggior parte dei casi, il file audio o musicale riprodotto in una sessione di battiti binaurali è melodico, pacifico e divertente.

Alcuni scienziati hanno definito i battiti binaurali “tech meds” o “droghe digitali” e potrebbero avere ragione. I pazienti e i devoti dei battiti binaurali affermano che l’esperienza è simile alla meditazione per 30 minuti, al fumo di marijuana o all’ingestione di una piccola quantità di olio di CBD.

Complessivamente, i battiti binaurali non sono certamente pericolosi e sembrano avere il potenziale per aiutare milioni di persone.

Ma come funzionano i battiti binaurali?

L’ intrappolamento del cervello si verifica quando vengono utilizzati stimoli audio o luminosi per indurre le nostre menti e i nostri cuori a nuovi stati di relazione con il nostro corpo e lo spirito. In altre aree della scienza, il trascinamento si verifica quando un fluido si attacca e trascina con sé altri fluidi o solidi. Si può dire che il trascinamento è dove un elemento ispira altri elementi a cui attaccarsi o seguirlo.

Nella psicologia junghiana, questo può essere rappresentato da “abbinamento e guida”, in base al quale il terapeuta convalida e rispecchia frasi e comportamenti specifici nel paziente, e poi nel tempo, fa sani adattamenti a queste frasi e comportamenti, abbinando così i pazienti e guidandoli a stati più coscienti dell’essere.

Nelle sessioni di terapia con battiti binaurali, i pazienti si siedono comodamente o si sdraiano sulla schiena. Il professionista posiziona le cuffie sul paziente e quindi riproduce una serie di file audio. Alcuni ritmi binaurali sono melodici, mentre altri sono più simili alla musica elettronica new age ambient.

Durante la sessione, viene utilizzato un FitBit o un dispositivo simile per misurare la frequenza cardiaca e l’attività cerebrale. Nella maggior parte degli scenari, i risultati sono chiari e decisivi: la terapia con battiti binaurali è una potente modalità per il rilassamento e la guarigione.

Effetti E Benefici Dei Battiti Binaurali

  • Miglioramento del sonno
  • Rilassamento
  • Meditazione
  • Messa a fuoco
  • Chiarezza mentale
  • Potenziamento del sistema immunitario
  • Riduzione dell’ansia
  • Diminuzione della depressione
  • Elevata sensazione di pace
  • Maggiore godimento della vita
  • Binaural Beat Science

Ovviamente non tutti gli scienziati sono d’accordo e una moltitudine crede che i battiti binaurali non producono alcun miglioramento nei pazienti e parlano di un effetto placebo nella stragrande maggioranza dei casi. La maggior parte di tali scienziati appartiene alla categoria dei biochimici.
Una delle domande che dobbiamo porci è la seguente? l’uomo è per definizione una continua reazione chimica con cui le cellule comunicano e svolgono i loro compiti? Oppure l’uomo è anche interazione biofisica tra le varie cellule tramite messaggi elettromagnetici?
(Paul Wagner è un Intuitive-Empath, lettore chiaroveggente e scrittore vincitore del premio EMMY per 5 volte)
Estratto da gaia.com

 

Lascia un commento