Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Primo piano

Eurovision Song Contest – L’Italia in gara con Nina Zilli

Scritto da on lunedì, 28 20 Maggio12No Comment

Rai 2, Sabato 26 maggio, ore 21:00

Anche quest’anno l’Italia sarà tra le protagoniste dell’Eurovision Song Contest (ESC). Dopo il secondo posto ottenuto lo scorso anno in Germania con Raphael Gualazzi, la Rai torna a partecipare alla più importante manifestazione musicale europea con Nina Zilli.

La finale dell’ESC sarà trasmessa in versione integrale sabato 26 Maggio, a partire dalle ore 21, su Rai 2 con commento in italiano. L’Italia, che fa parte delle “Big Five”, partecipa di diritto alla finale con Nina Zilli, che per l’occasione esegue “Out Of Love”, versione internazionale de “L’amore è femmina”.

L’edizione di quest’anno è ospitata dall’Azerbaijan (paese vincitore dell’edizione 2011 con il brano “Running Scared” cantato da Eli e Nikki) ed andrà in onda in diretta dalla capitale Baku. Sono 42 i paesi che prendono parte all’iniziativa con altrettanti artisti, selezionati attraverso le manifestazioni musicali più importanti di ciascun paese. Al commento in diretta della Finale, Filippo Solibello e Marco Ardemagni, voci di Caterpillar AM.

In tutta Europa l’Eurovision Song Contest (organizzato dall’European Broadcasting Union Ebu-Uer), è considerato un vero e proprio evento: solo l’edizione 2011, che si è svolta a Dusseldorf davanti a 36 mila spettatori, è stata seguita da circa 70 milioni di telespettatori.

Oltre ad essere un grande veicolo per la diffusione della musica internazionale, l’evento è soprattutto un importante momento di aggregazione tra i paesi europei. L’Italia ha già trionfato in due edizioni: nel 1964 a Copenaghen (Danimarca) con Gigliola Cinquetti (con la canzone “Non ho l’età – Per amarti”), e nel 1990 a Zagabria (nell’allora Jugoslavia) con Toto Cutugno (“Insieme: 1992”).

Il vincitore dell’Eurovision Song Contest 2011 sarà deciso per il 50% dalle Giurie Nazionali dislocate nei 42 paesi in gara e per il 50% dai telespettatori che possono votare la propria canzone preferita attraverso il televoto. Nello spirito dell’Eurovision Song Contest, che vuole avvicinare attraverso la musica le nazioni in gara, non è possibile votare la canzone del proprio paese di appartenenza (quindi sia la giuria sia il pubblico italiano non potranno votare per Nina Zilli). Il televoto può essere effettuato sia da telefono fisso, digitando il numero 894242, che da telefono mobile (numero 47222).

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Regala un buono regalo e fai scegliere ai tuoi cari

Ti è mai capitato di aver perso molto tempo e denaro alla ricerca di un regalo che poi il destinatario non ha gradito?
Semplice e veloce da utilizzare, le Gift Card evitano queste situazioni e regala …