Benessere e Salute

Notizie per aiutare a vivere meglio e orientarsi nel mondo delle notizie

Cinema

Cosa succede nel mondo del cinema con le ultime novità in questa città

Cultura e Libri

La cultura, i libri, per acquisire conoscenza e vivere meglio.

Design e Moda

Il mondo del Design, della Moda, delle offerte, come cambia. Dagli acquisti nel negozio agli acquisti online

Psicologia

In questa categoria verranno affrontate tematiche riguardanti i giovani e gli adolescenti.

Home » Cultura e Libri

Itinerari del gusto: Come organizzare una cambusa in barca

Scritto da on lunedì, 30 Maggio 2011No Comment

Si comincia a pensare alle vacanze, la calura estiva è già prorompente, e si moltiplicano i fine settimana al mare, magari in barca. E cucinare in barca non è un impresa facile, eppure anche qui si possono godere i piaceri della tavola con gusto.

E’ quindi importante saper organizzare una cambusa per coronare il riposo alla buona cucina. E’ bene non caricarsi troppo alla partenza, ma acquistare prodotti freschi a ogni approdo, tuttavia è fondamentale disporre di alcune provviste di scorta sufficienti per ogni evenienza. La lista deve contenere soprattutto beni a lunga conservazione quali: tonno, legumi, pomodori pelati e in salsa, caffé, tè, cacao, tisane, latte a lunga conservazione, riso, pasta, frutta sciroppata, patate, qualche confezione di uova, grissini, biscotti e fette biscottate per la colazione.

L’olio, l’aceto e il sale è necessario riporli in contenitori di plastica. Naturalmente occorre tutto il necessario per apparecchiare : piatti, bicchieri, posate e tovaglia. Infine sacchetti per alimenti, carta da cucina, pellicola trasparente. Fondamentale l’acqua minerale, bibite e succhi di frutta. Per il reparto cantina, la stabilità e la temperatura di una barca non sono il massimo, ma qualche bottiglia di buon vino fa sempre comodo averla a disposizione. Munirsi anche di salatini per i piacevoli aperitivi.

Nella cambusa non devono mai mancare le spezie e gli aromi, dal pepe al peperoncino, dalla salvia all’origano, dai pinoli all’uvetta, in grado di trasformare il piatto più semplice in prelibatezze da re. Questi ingredienti possono rivelarsi indispensabili specialmente nei giorni di burrasca, quando la stabilità della barca è molto precaria e cucinare con i fornelli accesi è pericoloso. In questi casi possiamo dare spazio alla fantasia preparando cibi semplici ma gustosi. Con questi piccoli accorgimenti la differenza con la cucina di casa sarà quasi inesistente. Ricordando che i cibi in barca vengono cotti su piastre elettriche o fornelli a gas con bombola, è bene non scegliere prodotti e ricette che impiegano molto a cuocersi. Quindi pasta corta e non rigata, riso parboiled. Fare la spesa durante l’ approdo poi ci consente di incontrare le tipicità dei luoghi visitati che contribuiscono a farci godere spensierate giornate all’insegna del mare, del sole e della buona tavola.

Ricetta: pezzogna all’acqua pazza

Ingredienti: 1 pezzogna di circa 1,5 Kg, 2 patate, 1 pomodoro, olio , ½ litro di acqua, 1 spicchio di aglio, prezzemolo e sale.
Porre la pezzogna in una padella con acqua, aglio, sale olio, prezzemolo, patate e pomodori tagliati a spicchi. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco moderato per circa 15 minuti.

di G.M. Ardito

Comments are closed.

Cultura e Libri »

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

Euroma2 presenta: “Il Grande Libro delle Erbe Medicinali per le Donne

EUROMA2 PRESENTA
“Il GRANDE LIBRO DELLE ERBE MEDICINALI PER LE DONNE”
Euroma2 la aperto il nuovo anno al femminile, con un appuntamento del Caffè Letterario tutto dedicato al benessere delle donne. Il 17 gennaio l’autrice Roberta …